Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Shopping fra Outlet e autogrill senza pagare, denunciati
Polizia stradale

ALESSANDRIA. Shopping fra Outlet e autogrill senza pagare, denunciati

Abiti, alimenti, articoli elettronici: era questo il bottino di due giovani marocchini, residenti in provincia di Reggio Emilia, che nel corso di un vero e proprio tour sono riusciti a depredare l’Outlet di Serravalle Scrivia e alcuni autogrill senza pagare. I due sono stati sorpresi dalla polizia stradale nell’area di servizio di Tortona della A21 e denunciati: nella loro auto c’erano nell’auto ci sono 32 tranci di parmigiano reggiano, 4 prosciutti, vari generi alimentari, abiti ‘Lacoste’, diverse polo ‘Ralph Lauren’, profumi e console gioco ‘Nintendo’ per un valore totale di circa 3mila euro. Le immagini dei sistemi di videosorveglianza di autogrill e negozi dell’Outlet hanno dimostrato che i due (un ventinovenne e un trentunenne) nascondevano la refurtiva in borse foderate di carta stagnola in modo che l’allarme antitaccheggio non scattasse. Nei loro confronti l’autorità giudiziaria ha disposto l’obbligo di dimora nella provincia di Reggio Emilia.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Giochi di guerra nel Parco Colonnetti, due giovani denunciati dai Carabinieri

Nella notte di ieri, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Torino Mirafiori hanno …

TORINO. Ferrero: fatturato italiano cresce, utile + 8,9%

Ferrero Spa, la holding delle attività italiane del colosso dolciario, chiude l’anno con un utile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *