Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Non versa tributi dei clienti, denunciato commercialista

ALESSANDRIA. Non versa tributi dei clienti, denunciato commercialista

Guardia di finanza
Guardia di finanza

La Guardia di Finanza ha denunciato un commercialista valenzano, scoprendo un complesso meccanismo truffaldino in danno di ignari clienti e dell’Erario. Dopo le prime querele, sono scattate le perquisizioni negli studi e nell’abitazione, consentendo di allargare sempre di più la cerchia delle vittime. Si tratta di oltre 20 soggetti che, nella maggior parte dei casi, hanno scoperto solo nel corso delle indagini la propria reale situazione debitoria, nonostante avessero sempre provveduto a pagare regolarmente il professionista per l’assolvimento delle imposte. E’ emerso un debito mai saldato con Equitalia per 2.224.467,98 euro, riferito a periodi temporali anche superiori ai 10 anni. Dall’analisi della documentazione sequestrata e dall’approfondimento delle movimentazioni bancarie effettuate nel tempo dal commercialista, è emerso l’autoriciclaggio, consistente nel reimpiego dei proventi illeciti ostacolando l’identificazione della loro provenienza. Attraverso l’omesso versamento al Fisco delle imposte e dei tributi dovuti, ne avrebbe tratto profitto per circa 800mila euro.

Commenti

Leggi anche

Vino

ASTI. Celebrati i 500 anni della Freisa, nel 2017. Ben 885 mila bottiglie

Ha compiuto 500 anni la produzione di Freisa, uno dei 50 vitigni autoctoni del Piemonte. …

San Salvario a Torino

TORINO. Controlli a San Salvario, multati minimarket e night club

Sanzioni da cinquemila a duemila euro sono state fatte, a Torino, nel quartiere San Salvario, …