Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Lavoro: macello alessandrino, 15mila euro multe a titolare

ALESSANDRIA. Lavoro: macello alessandrino, 15mila euro multe a titolare

L’attività di controllo dell’Ispettorato del Lavoro di Asti-Alessandria contro caporalato e sfruttamento della manodopera straniera e clandestina ha permesso di scoprire, in un macello della provincia alessandrina 4 occupati ‘in nero’ tra cui loro 2 migranti privi del permesso di soggiorno per motivi di lavoro, per il quale il titolare sarà denunciato. A carico dell’impresa sono state applicate violazioni amministrative (maxisanzione per lavoro sommerso) superiori a 15mila euro, oltre al recupero dei contributi e premi assicurativi omessi a favore dei lavoratori occupati senza regolare contratto.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *