Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Latitante arrestato nell’Alessandrino salvato dal maltempo
Arresto
arresto

ALESSANDRIA. Latitante arrestato nell’Alessandrino salvato dal maltempo

Evaso dalla colonia penale in Sardegna, durante un permesso, un 55enne è stato arrestato dalla polizia ad Alessandria dopo una latitanza di oltre un anno. Viveva in un casolare abbandonato, a Cabanette. Gli agenti che lo hanno fermato probabilmente gli hanno anche salvato la vita perché, poco dopo l’arresto – avvenuto nel fine settimana ma reso noto soltanto oggi – nella zona è esondato il fiume Bormida a causa del maltempo. L’uomo, una lunga serie di reati contro il patrimonio alle spalle, ma anche per armi e droga, aveva con sé un fucile Gaucher calibro 9 che deteneva abusivamente. L’uomo si era rifugiato nell’Alessandrino, dove risiedono alcuni parenti e dove in passato era stato più volte arrestato.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

polizia municipale

TORINO. Investito su monopattino: forse incidente causato da ladro

Non è stata una manovra dell’autista di un pullman a provocare l’incidente in cui è …

TORINO. Licenziato a 65 anni si impicca, indagine su furti

Sul suicidio dell’operaio di 65 anni che si è impiccato, nel Torinese, dopo avere ricevuto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *