Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Incendio in ospedale, spostati sette pazienti critici
Ospedale Santi Antonio e Biagio di Alessandria

ALESSANDRIA. Incendio in ospedale, spostati sette pazienti critici

Allarme la scorsa notte all’ospedale civile di Alessandria per un principio di incendio nei locali dove sono installate le batterie per l’emergenza elettrica. Sette pazienti della Terapia Intensiva Cardiochirurgica sono stati trasportati nel reparto Intensiva del blocco operatorio. Ma si è trattato solo di “una decisione presa per l’estrema sicurezza di pazienti critici – spiega la direzione dell’azienda ospedaliera – Il principio d’incendio ha interessato un gruppo di batterie nella piattaforma tecnologica.
L’impianto di rilevazione ha immediatamente dato l’allarme al personale dell’Ufficio Tecnico, che ha avviato la catena dell’allerta con la Direzione Medica, tutto il personale reperibile e naturalmente i Vigili del Fuoco che hanno sedato l’incendio in poco tempo”.
Questa mattina il personale dell’Ufficio Tecnico dell’azienda ospEdaliera e i vigili del fuoco hanno completato i controlli di sicurezza, “confermando che la situazione è nella normalità”.

Le fiamme sono divampate verso l’una e hanno interessato i locali dove si trovano i gruppi di batterie che garantiscono corrente elettrica in caso di interruzioni. Nessun reparto di degenza è stato coinvolto e non risultano persone intossicate. L’intervento dei Vigili del fuoco si è concluso dopo due ore. Le cause dell’incendio non sono ancora state chiarite.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Risaia

VERCELLI. Riso, domani parte la lotta contro il brusone

Prenderà il via da domani tra le province di Novara e Vercelli, fino a metà …

giustizia

ROMA. Anm gira pagina, arriva Poniz,’enorme questione morale’

Con una manciata di riunioni durate poche ore, l’Anm volta pagina e si affida alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *