Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Furti e rapine in outlet, madre e figlia in carcere
arresto

ALESSANDRIA. Furti e rapine in outlet, madre e figlia in carcere

E’ scattato l’arresto per due donne, Vasilica Dinca, 49 anni, e la figlia Viorica Cristina Baldean, di 25, accusate di far parte di una banda dedita a furti e rapine in outlet e centri commerciali di Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Svizzera. Si sono concluse le indagini dei carabinieri, coordinati dal pm Fabrizio Alessandria, che hanno scoperto un’organizzazione transnazionale – con basi logistiche a Tortona e Castelnuovo Scrivia. Il Tribunale torinese aveva disposto la custodia in carcere per le due donne ma dopo il ricorso in Cassazione il provvedimento era stato sospeso. I militari avevano attivato comunque una vigilanza per scongiurare l’eventuale fuga. A seguito della sentenza contro l’impugnazione della difesa, l’originario ordine di carcerazione è diventato esecutivo ed è scattato l’arresto.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Incidenti montagna: alpinista piemontese ferito in Pakistan

Un alpinista piemontese, Francesco Cassaro, di professione medico, è rimasto ferito ieri in un incidente …

Polizia stradale

ALESSANDRIA. Incidenti stradali: vittima su A21 aveva 19 anni

La persona morta nell’incidente di questa notte sull’A21 – secondo quanto confermato dalla polizia stradale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *