Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Esploso edificio: procura, accertamenti Ris su bombole gas
VIGILI DEL FUOCO VVF POMPIERI RIMUOVONO PERSIANE PERICOLANTI DA UN APPARTAMENTO DOPO CHE NE SONO CADUTE ALCUNE A CAUSA DEL FORTE VENTO

ALESSANDRIA. Esploso edificio: procura, accertamenti Ris su bombole gas

Sono due le bombole sequestrate dagli inquirenti che indagano sulla esplosione di Quargnento, nell’Alessandrino, e sulla morte di tre vigili del fuoco. Lo ha precisato il procuratore di Alessandria, Enrico Cieri, che coordina le indagini. “Stiamo cercando di capire chi possa averle comprate – ha spiegato -, dove e quando. Non abbiamo al momento notizie di una ‘vendita massiva’”. E’ dunque probabile che le bombole siano state acquistate singolarmente, in momenti differenti. “Per ora nulla fa pensare che siano state azionate a distanza”, ha aggiunto il magistrato, spiegando che “non è stato trovato esplosivo” e che il congegno trovato con le bombole è di tipo rudimentale, “realizzato con elementi che si possono trovare sul mercato”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Polizia

ASTI. Truffa cartellino,condannato ex capo vigili urbani Villanova

L’ex comandante dei vigili urbani di Villanova d’Asti, Vito Parisi, è stato condannato in primo …

ASTI. Ladre di articoli griffati nell’Astigiano,venivano da Varese

Ladre di prodotti griffati, con oltre 100 mila euro di refurtiva tra borse, cinture, foulard …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *