Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Coltiva piante marijuana in serra, arrestato agronomo droga

ALESSANDRIA. Coltiva piante marijuana in serra, arrestato agronomo droga

Cinquanta piante di cannabis, alte fino a 2 metri, e 25 chili di marijuana, sono state sequestrate dai carabinieri di Oviglio, che hanno arrestato un 64enne proprietario della serra in cui le piante erano coltivate. I militari dell’Arma hanno sequestrato a casa dell’uomo anche gli strumenti utilizzati per essiccare le piante, nonché una serie di libri di orticoltura. Il 64enne aveva deciso di mettere a frutto le competenze professionali di agronomo per utilizzare parte del terreno di proprietà nelle campagne di Oviglio come orto. Tre le serre allestite, una delle quali utilizzata per ‘diversificare’ la produzione coltivando appunto canapa indiana. Particolare l’attenzione rivolta nella trasformazione in marijuana: i rami erano raccolti e adagiati con fili e stendini all’interno dei container di metallo per garantire un’adeguata e omogenea essiccazione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Appendino alle Atp Finals: “Torino saprà stupire”

Al passaggio del testimone manca ancora un anno, ma a Torino si lavora già da …

CUNEO. Emanuele Filiberto: “Triste per il disagio dell’Italia”

“Trovo allarmante che un video fatto per giocare abbia avuto tutto questo seguito. Se ne …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *