Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Anziana malata uccisa dal fratello con l’acido,domani l’autopsia

ALESSANDRIA. Anziana malata uccisa dal fratello con l’acido,domani l’autopsia

autopsia
autopsia

Sarà effettuata domani dal dottor Pierdomenico Governa l’autopsia sul corpo di Rosangela Paratore, la 73enne di San Salvatore Monferrato morta dopo che il fratello Antonino le aveva fatto bere acido muriatico, prima di tentare di uccidersi con lo stesso veleno. Convalidato l’arresto del 67enne, ancora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Alessandria, accusato di omicidio premeditato. L’episodio è avvenuto venerdì nella casa in frazione Frescondino.
L’uomo, in cura al centro di salute mentale di Casale Monferrato, da anni assisteva la sorella inferma a letto, aiutato dalle badanti. Procuratosi due bottiglie del liquido avrebbe deciso di porre fine alle sofferenze proprie e della donna. Soccorsi da carabinieri e personale sanitario del 118, i due erano stati trasportati al ‘Santi Antonio e Biagio’ dove la 73enne, arrivata già in condizioni disperate, è deceduta nella notte. Dalla Sicilia, intanto, è arrivato un cugino poiché i Paratore non hanno parenti stretti in zona.

Commenti

Leggi anche

TORINO. Mafia: beni confiscati, Pd dice no alla messa all’asta

“L’alienazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata a soggetti privati deve essere una possibilità prevista …

CUNEO. Pagati per sgombero cantina, abbandonano rifiuti sul fiume

I carabinieri Forestali di Alba hanno denunciato per abbandono di rifiuti due persone, già condannate …