Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Acqui Terme contro Finsystem, trascura esigenze della città

ALESSANDRIA. Acqui Terme contro Finsystem, trascura esigenze della città

alessandria

Sembrano complicarsi i rapporti tra il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini, e la Finsystem, società proprietaria di ‘Terme di Acqui’. Dopo la richiesta ufficiale dell’amministrazione comunale di un incontro, per discutere sul futuro dell’importante realtà cittadina, la società si è dichiara disponibile “ma – spiega una nota del municipio – con la sola partecipazione dei legali”. Un atteggiamento che “secca” il primo cittadino.
“È ormai del tutto evidente la mancanza di qualsiasi considerazione verso le esigenze di Acqui – sostiene il sindaco Lucchini -. Ho già avuto modo di parlare con i legali e non penso che accetterò l’ennesimo incontro sterile, dove non vi è possibilità di discutere sul futuro del settore termale.
Dobbiamo parlare di piano industriale e di investimenti, da troppo tempo è presente una situazione di stallo. La famiglia Pater deve capire che non ha acquisito un insieme di piccoli immobili all’asta, bensì una realtà economica che impatta su tutta la città e coinvolge numerosi soggetti, un intero territorio”.
Il Comune è socio di minoranza delle Terme

Commenti

Leggi anche

carabinieri

CUNEO. Cocaina e marijuana nel comodino, arrestato

I carabinieri di Borgo San Dalmazzo, nel Cuneese, hanno arrestato un cittadino, originario del Marocco, …

anci

TORINO. Appalti pubblici, accordo Anci Piemonte e sindacati

Anci Piemonte e sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno firmato un protocollo d’intesa sugli appalti …