Home / Piemonte / Cuneo / ALBA. In carcere da novembre, sono accusati di 67 furti
Auto contro un muro. La scorsa notte un automobilista è morto sul colpo dopo aver perso il controllo della sua Citroen che si è schiantata contro un muro
CARABINIERI

ALBA. In carcere da novembre, sono accusati di 67 furti

Sono 67 i furti, tra Cuneese e Astigiano, che i carabinieri di Alba attribuiscono a due pregiudicati albanesi fermati lo scorso novembre nell’ambito dell’operazione ‘Passo Falso’. E’ quanto emerso nel corso delle indagini, che hanno portato i due in carcere. Le accuse nei loro confronti sono di furto in abitazione, ricettazione, riciclaggio, utilizzo fraudolento e porto abusivo di armi. Altre sette persone sono indagate in stato di libertà.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Coronavirus: scuole e chiese chiuse. Salta anche la gita

IL VIRUS FA CHIUDERE SCUOLE E ATENEI Dal Piemonte al Veneto, dalla Lombardia all’Emilia Romagna, …

Cumiana

Coronavirus: Cumiana blindata, tre cinesi in quarante, chiuso il pronto soccorso di Tortona

Sono di Cumiana (Torino), marito e moglie, due dei sei pazienti piemontesi trovati positivi al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *