Home / Piemonte / Cuneo / ALBA. Coronavirus: Ferrero riduce da domani 50% forza lavoro
L'azienda dolciaria Ferrero

ALBA. Coronavirus: Ferrero riduce da domani 50% forza lavoro

Per far fronte all’emergenza coronavirus, Ferrero riduce da domani del 50% la forza lavoro, sulle linee di Alba (Cuneo) e di Pozzuolo Martesana (Milano).

Tra le misure organizzative adottate dal colosso dolciario anche lo smart working, cinque giorni su cinque fino a data da destinarsi per tutto il personale non direttamente coinvolto in attività produttive e di vendita.

Per il personale che continua a lavorare, l’azienda della Nutella ha attivato tutte le misure di sicurezza previste dalle disposizioni governative ed altre, specifiche, in aggiunta.

Tra queste il mantenimento delle distanze raccomandate sia nei bus di trasporto dipendenti, tramite il raddoppio delle linee dedicate, sia agli ingressi in stabilimento e negli spazi comuni, così come nei successivi luoghi di lavoro.

E’ inoltre previsto il controllo della temperatura dei dipendenti in entrata su base volontaria e la messa a disposizione di mascherine. Ferrero continua dunque “a monitorare la situazione, si attiene rigorosamente alle disposizioni governative e, laddove è in grado di farlo, va oltre, con la mente sempre rivolta all’emergenza presente, ma anche al futuro, quando l’Italia sarà chiamata a ripartire nell’interesse di tutti”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *