Home / Spettacolo / Gruppi musicali / AI SuXubA alias Superba
superba
superba

AI SuXubA alias Superba

Una band che ha per nome l’unico aggettivo che si può dare ad una notte piena di adrenalina, emozione, trasgressione e tanta musica. E’ questo l’obiettivo dei ragazzi SuXubA: far diventare la notte un’esperienza “superba”. Ad esibirsi sono Simone Pennini, voce, di Brandizzo, così come il batterista Eddy Franco, e poi il chivassese Simone Cacace alla chitarra ed il torinese Simone Rubinato al basso, quattro musicisti giovanissimi, ma con un’esperienza di diversi anni nel live e che, grazie alla passione per la dance dei nostri giorni, sono stati capaci di creare uno show che è un evento unico ed indimenticabile.
Per le loro esibizioni, infatti, i SuXbA si ispirano agli show dei dj internazionali – da David Guetta a Bob Sinclair, da Ryhanna a Lady Gaga e Ne-Yo – selezionando le hit più suonate del momento e riarrangiandole per il “live”.
In questo modo, la band è in grado di garantire una scaletta sempre nuova ed innovativa, senza dimenticare i grandi successi della musica pop/dance che non tramonteranno mai. “Le cover band, in genere, ripropongono i successi dance degli anni ’70 ed ’80 – ha spiegato Simone Pennini, leader del gruppo -. Noi abbiamo voluto fare una cosa nuova e proporre le hit del momento in versione live”.
La nota di cronaca, è che qualcuno si ricorderà di questo bel ragazzo, voce della band, che è figlio d’arte ed ha respirato musica e canto fin da quando è nato e quando aveva sette anni cantava insieme al papà Aurelio – lanciato nel mondo della musica da ballo dal grande maestro Franco Bagutti che lo volle nella sua orchestra come cantante – la bella canzone “I bambini del mondo”.
Fino alla fine dello scorso anno, Simone faceva proprio parte dell’orchestra di papà e intanto suonava già insieme alla sua band. In mezzo, nel 2010, c’è stata anche la partecipazione ad “X Factor” su Rai 2. Poi la decisione di proseguire l’esperienza musicale solo con il gruppo SuXubA, seguiti dalle principali agenzie di cover band: “Yam for live” e “Union Sound” per il nord Italia, insieme alla “Carlo Pescatore Spettacoli” per il Piemonte. E la band sta muovendo passi importanti nel mondo musicale: i ragazzi sono, infatti, di ritorno da un mini tour a Formentera, tempio del divertimento estivo trendy, ma soprattutto, fino ad oggi, dominio incontrastato di dj come Bob Sinclair. I SuXubA sono sbarcati nell’isola del Mediterraneo, prima band in assoluto a proporre il live ed hanno conquistato il pubblico al punto che vi ritorneranno per un secondo tour dall’1 al 15 agosto.
Ma i ragazzi non si fermano qui: “Stiamo anche lavorando ad un inedito con un artista italiano molto importante – ha aggiunto Simone – e ci aspetta un’estate piena di concerti e di musica”. E allora, siete pronti per la vostra notte Superba?

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

SETTIMO. Una scuola di circo in città: presenta la Famija Setimeisa

La Famija Setimeisa punta sul circo. L’associazione presieduta da Attilio Conte, in occasione della festa …

CALCIO. Borgaro, gli Esordienti al torneo Mercadante

Pareggio beffardo per gli Esordienti classe 2003 del Borgaro al torneo organizzato dal Mercadante. Nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *