Home / Torino e Provincia / Agliè / AGLIE’. Succio attiva i cantieri di lavoro
L’amministrazione comunale offre piccoli lavori alle famiglie in difficoltà

AGLIE’. Succio attiva i cantieri di lavoro

Il sindaco Marco Succio e la sua amministrazione tornano ad aiutare le persone in difficoltà.

Sono stati infatti aperti nei giorni scorsi i Cantieri di Lavoro destinati ai lavoratori disoccupati. Un progetto per la prevenzione della povertà, che prevede l’erogazione di un compenso economico in favore delle famiglie alladiesi che si trovano in stato di disagio.

Il Comune assumerà due persone che svolgeranno prevalentemente mansioni di manutenzione del verde e delle proprietà comunali. Lavoreranno 25 ore alla settimana per un totale di 260 giornate lavorative in 12 mesi. L’indennità prevista, a carico del Comune ed in parte delle Regione, è di 24,46 euro al giorno. Per partecipare bisogna essere residenti in Piemonte ed avere compiuto almeno 45 anni, possedere il permesso di soggiorno in regola se stranieri ed essere  iscritti al Centro per l’impiego.

Le domande dovranno essere inviate in Comune entro le 12 del 23 agosto.

Non è la prima volta che l’amministrazione comunale prende a cuore il tema del disagio sociale.

Già qualche mese fa, aveva dato il via al progetto di “attivazione sociale e lavorativa”, che prevedeva  la creazione di piccoli posti di lavoro ed aiuti economici alle persone che si trovano in difficoltà. Un servizio che va oltre quello già offerto dai servizi sociali.

“In un periodo di crisi come quello che stiamo attraversando – dichiarava Succio in quell’occasione -, come amministratori non potevamo limitarci a raccogliere le troppe testimonianze di disagio: abbiamo sentito il dovere di intervenire, di riuscire a reperire i fondi per sperimentare una misura che potesse mitigare, almeno in parte, quel disagio. Il riscontro positivo delle persone che hanno aderito al progetto è la migliore dimostrazione della sua utilità, oltre al fatto che le attività da esse svolte andranno a beneficio dell’intera collettività”.

Commenti

Blogger: Antonia Gorgoglione

Antonia Gorgoglione
Parole... What else?

Leggi anche

LEINI. Terribile incidente sulla sp460, due morti

Tragico incidente sulla strada provinciale 460 a Leini, poco prima delle 16. Due persone hanno …

NOMAGLIO. Peller – Francisca ai ferri corti per la Sagra della Castagna

Da oltre quindici anni le cose andavano in un certo modo. Nomaglio organizzava la Sagra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *