Home / Cucina / A Torino BŌL house “La cucina nel pane”, dove il cibo viene servito in una gustosa pagnotta
BOL food mini

A Torino BŌL house “La cucina nel pane”, dove il cibo viene servito in una gustosa pagnotta

“Vi mangerete anche il piatto”. Sembra il solito slogan, ma è la semplice verità: nasce a Torino BŌL HOUSE, il primo ristorante che serve le sue ricette in ciotole fatte di pane, in un connubio che intreccia la solida tradizione della cucina italiana con lo spirito cosmopolita di ricette a vocazione internazionale.
Il locale ha aperto da poco nella centralissima via San Francesco da Paola, a due passi da piazza Castello.

Dietro BŌL HOUSE c’è un concept unico in Italia, un nuovo modo di mangiare che poggia su un concetto semplice e antico: sposare l’alimento per eccellenza, il pane, con le pietanze.

Il pane realizzato con una ricetta ad hoc con lievito madre e un filo d’olio d’oliva diventa piatto: uno scrigno fragrante che cattura appieno ogni sfumatura del condimento. E ovviamente si può mangiare.
La vocazione internazionale si evince già dal nome stesso. BŌL, con la O sormontata da quello strano simbolo (macron), si legge BOOL. Il nome prende spunto dalla lingua francese ma fa il verso a quella inglese: in francese bol significa ciotola, ma pronunciato bool ricorda le ciotole inglesi, ovvero le bowl.
Il cibo servito nel pane non è di certo una novità, all’estero ci si imbatte spesso in piatti serviti nel pane ma si tratta per lo più di zuppe. Nel caso di BŌL HOUSE la sfida più grande dopo la ricerca del pane perfetto, è stata proprio quella di adattare ricette tradizionali e internazionali al suo caratteristico contenitore. Il risultato è un menù che coniuga i sapori delle cucine internazionali con i sapori antichi della cucina casalinga italiana.
«Proponiamo un prodotto nuovo in Italia, – approfondisce Enrica Panero, la responsabile del locale – ispirati dai nostri viaggi negli USA e nell’Est Europa dove si usa molto servire le zuppe all’interno delle pagnotte. Ma abbiamo deciso di sviluppare una proposta nuova, di spingerci a elaborare piatti capaci di fondersi al meglio con il pane». Missione compiuta grazie soprattutto a Davide Vito Lanza, che vanta una lunga esperienza nel Regno Unito, culminata in tre anni da head chef e capo brigata nella catena britannica Gastro Pub.

«Siamo nati come anello di congiunzione fra lo street-food e il ristorante – spiega lo chef – Prima di partire, abbiamo fatto mesi di ricerche e esperimenti, sia per il pane che per le pietanze. Il pane della è BŌL frutto di un lungo perfezionamento: deve essere morbido ma croccante e al contempo leggero ma trattenere bene i liquidi».
I piatti principali della carta passano dalla Pizza BŌL, in cui lo scrigno di pane avvolge mozzarella di bufala pomodoro e basilico, a ricette più elaborate ma comunque dai sapori tradizionali, come il polpo con pesto di basilico, olive e fagiolini. L’offerta strizza anche l’occhio ai classici della cucina americana con il Pulled pork (la spalla di maiale sfilacciata in salsa barbecue), di quella asiatica con il Pollo al curry e di quella francese con le Moules et frites, le celebri cozze con patatine, o la Fonduta di Camembert. E naturalmente le zuppe: nulla di più adatto da servire all’interno di una pagnotta. Piatti unici e sostanziosi, cucinati con passione e gusto, in grado di soddisfare il palato.
Alle portate principali si affiancano le Mini BŌL: pagnottine farcite con oli aromatizzati e preparazioni che variano giornalmente, dalla caponata siciliana alle acciughe in salsa verde. L’opzione perfetta per un aperitivo diverso, ma anche per un gustoso antipasto da condividere in un’atmosfera semplice e particolare ispirata a uno stile industrial.
Completano il menù una selezione di insalate, taglieri, dolci, e le apprezzatissime polpettine realizzate con la mollica delle BŌL, perchè il progetto BŌL house è anche green, non si spreca cibo e si limita al minimo l’uso di plastica!
BŌL HOUSE, insomma, è il luogo perfetto per la pausa pranzo, per un aperitivo particolare ma anche per una cena in compagnia a prezzi contenuti. È aperto dal martedì alla domenica dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 23.
INDIRIZZO: Via San Francesco da Paola 4b – 10123 – Torino
TELEFONO: 0112457913
FACEBOOK: @bol.house.torino
INSTAGRAM: @bol.house
WEB: bol.house

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Torta Pasqualina di carciofi

Un classico della cucina ligure, un ottimo antipasto che non può mancare per Pasqua. E’ …

Vitello Tonnato tradizionale

Questa antica ricetta della tradizione piemontese è diventata un classico della cucina italiana. Un antipasto …

Un commento

  1. Avatar

    Aperto da pochissimo: solo sei mesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *