Home / Dai Comuni / I ginestresi regalano Padre Pio

I ginestresi regalano Padre Pio

Una statua di Padre Pio, ritratto nella contemplazione del crocifisso. E’ il dono che l’Associazione Ginestrese ha elargito alla Città di Rivarolo. In segno di ricoscinoscimento, ringraziamento e come suggello al senso di fratellanza che lega da tempo il Comune altocanavesano a Ginestra degli Schiavoni, in provincia di Benevento, in Campania, paese di origine di tantissimi componenti del gruppo, distante solo una quarantina di chilometri da quella Pietralcina che diede i natali al Santo. La statua, realizzata da una bottega artigianale nel cuore del borgo campano in cui crebbe il sacerdote cattolico, è stata scoperta nel pomeriggio di sabato 21 settembre ai giardinetti di via Fiume, di fronte ai gaglierdetti e ai volti commossi del Presidente Romano Sangiorgi e degli iscitti all’Associazione. “Abbiamo voluto lasciare un segno concreto del patto di amicizia che ci lega alla Città perchè prima o poi tutto finisce o cambia” ha sottolineato Sangiorgi evidenziando l’affetto della piccola grande famiglia ginestrese che in questi anni ha cercato di dare il proprio contributo partecipando e creando nuovi eventi, cercando di farsi forza anche davanti alla scomparsa, troppo prematura, del fondatore e primo Presidente Giovanni Basile. Un discorso sentito a cui è seguito l’intervento del Commissario Prefittizio Gaetano Losa che ha rinnovato i sinceri ringraziamenti al gruppo e l’auspicio che l’attività possa perdurare ancora a lungo. Infine il Sindaco di Ginestra degli Schiavoni Zaccaria Spina ha sottolineato il messaggio di unione contenuto nella Statua che offrirà da oggi ai rivarolesi un nuovo luogo di raccoglimento e preghiera.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VENARIA. Si è spento Renato Striglia, voce storica di Radio Flash

VENARIA. Si è spento Renato Striglia, voce storica di Radio Flash. Chi è un amante …

MONTEU DA PO. Raffaella, medico e mamma: “Le mascherine a scuola? Possono far danni”

MONTEU DA PO. Raffaella, medico e mamma: “Le mascherine a scuola? Possono far danni”. Raffaella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *