Home / BLOG / SETTIMO TORINESE. Il capolinea
Asm

SETTIMO TORINESE. Il capolinea

La sua sede degradata, ridotta a bivacco, financo oggetto di un incendio certamente doloso, è la rappresentazione plastica, il capolinea di un’avventura di amministratori locali inventatisi capitani d’industria, che hanno fatto e disfatto appunto, e tutto a carico dei contribuenti – ché l’Azienda MultiServizi era del Comune – «sensa [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Marta Rabacchi

Marta Rabacchi
Qualcosa di sinistra

Leggi anche

sequestrati alimenti dai carabinieri del Rac

CASTIGLIONE. In auto aveva coca e marijuana, arrestato

Questa mattina a Castiglione Torinese, durante un controllo della circolazione stradale, i carabinieri della compagnia …

Prandona

Prandona A volte i toponimi hanno origini dai proprietari o dai frequentatori di quel luogo. …

Un commento

  1. Avatar
    Battistini Roberto

    Marta Rabacchi ha punteggiato in maniera magistrale cosa pensa dell’evoluzione dell’ASM.
    Mi auguro che tanti leggano come certi “capitani d’industria”, hanno ipotecato il futuro dei settimesi senza neanche una parola di pentimento. Grazie Marta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *