Home / Sport / Basket / BASKET. Le campionesse mondiali 3×3 ricevute al CONI da Malagò

BASKET. Le campionesse mondiali 3×3 ricevute al CONI da Malagò

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e il Segretario Generale, Carlo Mornati – insieme al Presidente della FIP, Giovanni Petrucci, – ha incontrato – al Salone d’Onore – le campionesse del mondo azzurre di basket 3×3. All’evento, chiamato a celebrare la storica affermazione della Nazionale composta da Giulia Ciavarella, Raelin Marie D’Alie, Marcella Filippi e Giulia Rulli e guidata dall’allenatore Angela Adamoli, hanno partecipato anche i Vicepresidenti Federali, Gaetano Laguardia e Mara Invernizi, il Segretario Generale FIP, Maurizio Bertea, insieme alle ragazze che prenderano parte agli ormai imminenti Giochi del Mediterraneo a Tarragona, Alessia Cabrini, Arianna Landi, Elisa Policari e Rachele Porcu e all’intero staff tricolore.

Nel corso dell’incontro sono stati rivisitati i momenti salienti del trionfo iridato della scorsa settimana, culminato con il successo sulla Russia per 16-12, proiettando lo sguardo verso le qualificazioni per i Giochi di Tokyo 2020, i primi a contemplare la presenza della disciplina nel programma a cinque cerchi.

Il Presidente Malagò ha salutato la squadra con orgoglio. “Le ragazze del basket 3X3 sono state una grandissima sorpresa, siamo molto felici di questo successo. Per me è più facile vincere una medaglia in una delle nuove discipline olimpiche rispetto a quelle tradizionali. Vi aspettiamo a dicembre per la consegna del vostro meritato Collare d’Oro. Complimenti a voi e alla Federazione per questo risultato eccezionale”.

Il Presidente della FIP, Giovanni Petrucci, ha sottolineato l’importanza storica della vittoria. “Siamo contenti perché è la prima volta che il basket italiano vince un Mondiale. Per noi è stata una grande soddisfazione, abbiamo superato ogni limite. Adesso verrà la parte difficile, ma non dobbiamo avere paura di nessuno perché la vittoria più bella è quella che dovrà arrivare in futuro”. Marcella Filippi ha infine rappresentato la soddisfazione della squadra: “Vorrei ringraziare le mie compagne, questa è una famiglia e i valori sono l’umiltà e la passione”

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VOLLEY. L’Italvolley femminile non fa sconti al Portogallo: 3-0

L’Italvolley femminile ha esordito con una vittoria al Campionato Europeo 2019, in corso di svolgimento in …

SCI ALPINO. I gigantisti azzurri raggiungono velocisti e slalomisti in Argentina

Nuova tornata di partenze per le squadre di Coppa del mondo maschile con destinazione l’Argentina. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *