Vivere con ottimismo di: Giorgio Cortese

Home / BLOG / 1659 Proibirono il Natale in Inghilterra ed in America

1659 Proibirono il Natale in Inghilterra ed in America

1659 Proibirono il Natale in Inghilterra ed in America
A guardare oggi le strade addobbate di Londra e New York sembra incredibile. Eppure c’è stato un tempo in cui in in Inghilterra e nelle voplonie Amereicane il Natale era vietato. Nel 1659 i Puritani fecero l’impossibile per proibirne le celebrazioni. La loro interpretazione rigorosa del cristianesimo li spingeva a credere che tutte le forme di festa, incluso il Natale, fossero peccati quando non odiosi riti pagani. Le festività natalizie furono bandite per la prima volta in Inghilterra nel 1644 dopo che i Puritani ottennero la maggioranza del parlamento inglese. I Puritani nel New England in America seguirono a ruota. Il divieto colpiva anche gli alberi di Natale, le decorazioni e i piatti tipici di quella festa. Ma non durò molto, il Natale tornò in auge in Inghilterra nel 1660 e nel New England nel 1681.
Favria, 6.12.2018 Giorgio Cortese

Natale è musica, magia, meraviglia! Una festa che coinvolge ogni cuore che ama e perdona, perché ognuno diventi un dono da inserire nel sacco della propria anima. Buon Natale!

Commenti

Leggi anche

VOLPIANO. I 5 Stelle e Camoletto “interrogano” gli ambulanti

Una dozzina di domande per capire il grado di soddisfazione degli ambulanti. A sei mesi dallo …

LEINI. Real, Bianco: “Siamo passati per i cattivi di turno”

“Siamo passati per i cattivi di turno”. Nella settimana in cui tutte e tre le società …