Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / VERCELLI. Strattoni e calci per rubare un cellulare, arrestato minorenne

VERCELLI. Strattoni e calci per rubare un cellulare, arrestato minorenne

cellulare
cellulare

Si era avvicinato ad un quarantenne, e strattonandolo violentemente, trascinandolo a terra, lo ha colpito con numerosi calci allo scopo di impossessarsi del cellulare. Per questo motivo un minorenne marocchino è stato arrestato dalla polizia di Vercelli, con l’accusa di rapina: gli agenti lo hanno rintracciato poco dopo con telefono dell’anziano in tasca. Il minorenne, con numerosi precedenti penali nonostante la giovane età, è stato successivamente portato presso il Centro di Prima Accoglienza di Torino.

Commenti

Leggi anche

CHIVASSO. Cambursano “shock”: “Castello, tornatene a casa”

Bilancio del primo anno di amministrazione Castello con un ex sindaco della città, l’ex parlamentare …

Manuela Rosselli

VARISELLA. Donna incinta morì cadendo contro la porta: il processo si chiude con due assoluzioni

Assolti per non aver commesso il fatto. S’è concluso così, in tribunale a Ivrea,  con …