Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / VERCELLI. Strattoni e calci per rubare un cellulare, arrestato minorenne

VERCELLI. Strattoni e calci per rubare un cellulare, arrestato minorenne

cellulare
cellulare

Si era avvicinato ad un quarantenne, e strattonandolo violentemente, trascinandolo a terra, lo ha colpito con numerosi calci allo scopo di impossessarsi del cellulare. Per questo motivo un minorenne marocchino è stato arrestato dalla polizia di Vercelli, con l’accusa di rapina: gli agenti lo hanno rintracciato poco dopo con telefono dell’anziano in tasca. Il minorenne, con numerosi precedenti penali nonostante la giovane età, è stato successivamente portato presso il Centro di Prima Accoglienza di Torino.

Commenti

Leggi anche

Polizia

TORINO. Controlli polizia a Torino, espulsi 4 stranieri irregolari

Quattro persone, due marocchini e due ghanesi, sono state espulse dal territorio nazionale a seguito …

polizia

OMEGNA. Spara pallini piombo e ferisce donna, denunciato 19enne

Un diciannovenne, residente a Omegna, è stato denunciato per avere ferito una donna con un’arma …