Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / VERCELLI. Strattoni e calci per rubare un cellulare, arrestato minorenne

VERCELLI. Strattoni e calci per rubare un cellulare, arrestato minorenne

cellulare
cellulare

Si era avvicinato ad un quarantenne, e strattonandolo violentemente, trascinandolo a terra, lo ha colpito con numerosi calci allo scopo di impossessarsi del cellulare. Per questo motivo un minorenne marocchino è stato arrestato dalla polizia di Vercelli, con l’accusa di rapina: gli agenti lo hanno rintracciato poco dopo con telefono dell’anziano in tasca. Il minorenne, con numerosi precedenti penali nonostante la giovane età, è stato successivamente portato presso il Centro di Prima Accoglienza di Torino.

Commenti

Leggi anche

CHIVASSO. Salvatore Pronestì, un artista orgoglio della nostra città

Salvatore Pronestì, un nome “sinonimo” di pittura ad olio, acquerello, tempera, tecnica mista, pastello, carboncino, …

ambulanza

SAN MAURO. Aggredisce i carabinieri per sottrarre la sua compagna ad un Tso

Non aveva retto alla tensione di vedere la sua compagna tentare di togliersi al vita …