Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / VERBANIA. Acqua: duemila cozze con microchip per ripulire lago d’Orta

VERBANIA. Acqua: duemila cozze con microchip per ripulire lago d’Orta

lago d'orta

Ripulire i sedimenti del lago con le cozze. E’ lo scopo del progetto avviato dai ricercatori del CNR di Verbania-Pallanza. Duemila cozze dotate di microchip, incollati sul guscio, sono state immesse nelle acque del lago d’Orta, specchio a metà tra le province di Verbania e di Novara.
Il loro compito sarà quello di filtrare le acque e pulire i sedimenti. I ricercatori del Cnr di Verbania-Pallanza hanno trasportato i mitili in vasca sino alla spiaggia di Bagnera, a Orta San Giulio (Novara). Qui i sub del gruppo Novara Laghi si sono calati nelle acque del lago per depositare le cozze sui fondali.

Commenti

Leggi anche

Guardia di finanza

CUNEO. Scoperta discarica abusiva sul torrente Varaita, una denuncia

Da un controllo fiscale alla denuncia per abbandono di rifiuti. Nei guai una ditta edile …

giornalista

TORINO. Nasce il coworking per giornalisti

Debutta a Torino Pressbox, Coworking per giornalisti freelance promosso dall’Associazione Stampa Subalpina. Il sindacato è …