Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / VERBANIA. Acqua: duemila cozze con microchip per ripulire lago d’Orta

VERBANIA. Acqua: duemila cozze con microchip per ripulire lago d’Orta

lago d'orta

Ripulire i sedimenti del lago con le cozze. E’ lo scopo del progetto avviato dai ricercatori del CNR di Verbania-Pallanza. Duemila cozze dotate di microchip, incollati sul guscio, sono state immesse nelle acque del lago d’Orta, specchio a metà tra le province di Verbania e di Novara.
Il loro compito sarà quello di filtrare le acque e pulire i sedimenti. I ricercatori del Cnr di Verbania-Pallanza hanno trasportato i mitili in vasca sino alla spiaggia di Bagnera, a Orta San Giulio (Novara). Qui i sub del gruppo Novara Laghi si sono calati nelle acque del lago per depositare le cozze sui fondali.

Commenti

Leggi anche

VERCELLI. Si rifugiano in basilica Vercelli, salvati anatroccoli

Crocifisso, altare e organo della basilica di Sant’Andrea, il gioiello gotico di Vercelli studiato nei …

Capotreno picchiato

CUNEO. Senza biglietto colpì capotreno con pugno, 20enne denunciato

E’ un ventenne di Torino, già noto alle forze dell’ordine, il giovane che lo scorso …