Home / Piemonte / VERBANIA. Acqua: duemila cozze con microchip per ripulire lago d’Orta
lago d'orta

VERBANIA. Acqua: duemila cozze con microchip per ripulire lago d’Orta

Ripulire i sedimenti del lago con le cozze. E’ lo scopo del progetto avviato dai ricercatori del CNR di Verbania-Pallanza. Duemila cozze dotate di microchip, incollati sul guscio, sono state immesse nelle acque del lago d’Orta, specchio a metà tra le province di Verbania e di Novara.
Il loro compito sarà quello di filtrare le acque e pulire i sedimenti. I ricercatori del Cnr di Verbania-Pallanza hanno trasportato i mitili in vasca sino alla spiaggia di Bagnera, a Orta San Giulio (Novara). Qui i sub del gruppo Novara Laghi si sono calati nelle acque del lago per depositare le cozze sui fondali.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VERCELLI. A Londra lo aspetta un lavoro, i carabinieri gli pagano il viaggio

Hanno aiutato un senzatetto assicurandogli un pasto caldo, una sistemazione per la notte e pagando …

VERCELLI. Accoltellò moglie da cui si stava separando, condannato

La Corte d’Appello di Torino ha condannato a 8 anni di reclusione Massimiliano Cirillo, il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *