Home / BLOG / VENARIA. No Vax? Solo propaganda!

VENARIA. No Vax? Solo propaganda!

No Vax o Sì Vax? A Venaria il sindaco Roberto Falcone ha ribadito a chiare lettere come non voglia espellere alcun bambino dalle scuole cittadine e che avrebbe addirittura perseguito i dirigenti scolastici nel caso in cui avessero provveduto a buttare fuori i bambini non in regola con le vaccinazioni previste da legge.

Il Pd è così andato all’attacco, parlando di “propaganda perpetua per nascondere la mancanza di progetto per questa città – spiega il direttivo -. Il sindaco ha attaccato il Pd e la sua legge, definendola terrorismo e confusione. Ci chiediamo chi sia mai terrorizzato o confuso. Forse proprio il sindaco, che non riesce a interpretare una circolare o una legge. La stragrande maggioranza delle famiglie venariesi è riuscita a vaccinare i propri figli, senza scene di panico o isteria”.

E sulle minoranze che non hanno voluto vaccinare i figli, il Pd li definisce “piccole percentuali, consapevoli del proprio agire, che hanno deciso liberamente di aggirare la legge e non rispettarla. Ma il sindaco e la sua amministrazione, che le leggi dovrebbe farle rispettare, si permette invece di essere permissivo, forse per fini propagandistici. E’ assolutamente legittimo dissentire su una legge. Ma disattenderne l’applicazione prima ancora della sua abrogazione è veramente poco corretto da chi rappresenta le istituzioni. Se per caso domattina qualcuno dovesse dissentire sull’obbligo della patente per guidare, invocando la piena libertà, cosa accadrebbe? Cosa farebbe il sindaco? Andrebbe dietro a questa moda per cercare consenso?”.

Di qui la richiesta a Falcone di “fare chiarezza” e di “smetterla di fare propaganda”, chiedendo anche contezza di “quante siano le famiglie che non hanno rispettato gli obblighi vaccinali”: “Vogliamo capire se il problema sia reale o se sia funzionale a raccontare una falsa realtà”.

Commenti

Blogger: Claudio Martinelli

Claudio Martinelli
Giornalismo "reale"

Leggi anche

SESTRIERE. Controlli carabinieri a Sestriere e Sauze, sei denunce

Controlli dei carabinieri a Sestriere e Sauze d’Oulx, in alta Valle di Susa. Sono sei …

Calcio. Prima Categoria. Il Venaria si prende tutto il “piatto”

Tutto come da pronostico. Anzi meglio. Perché il contemporaneo pareggio del Caselle permette al Venaria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *