Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / TORINO. Turismo: Federalberghi, bene regolamento extra-alberghiero

TORINO. Turismo: Federalberghi, bene regolamento extra-alberghiero

“Un provvedimento atteso che migliora l’offerta ricettiva del Piemonte, anche se si deve fare di più per contrastare l’abusivismo e l’illegalità diffusa”.

Federalberghi commenta così l’approvazione da parte della Regione Piemonte del nuovo regolamento per l’attività extra-alberghiera in regione.

“Il provvedimento – dice Alessandro Comoletti, presidente di Federalberghi Piemonte – era atteso soprattutto dalla maggior parte degli operatori corretti che, con gli hotel rappresentano l’eccellenza dell’ospitalità piemontese. Avremmo gradito – prosegue Comoletti – procedure più snelle che superassero, ad esempio, la classificazione in stelle, già desueta per gli stessi hotel”. Comoletti sèiega inoltre di essere “contrario alla sospensione a tempo indefinito dell’obbligo di rilascio e pubblicazione sui portali di vendita online del cosiddetto Cir per le locazioni private ad uso turistico. E’ uno strumento a disposizione dei Comuni per esercitare maggior controllo su attività, immobili, imposte locali e flussi di persone che transitano sul proprio territorio. Ma soprattutto garantisce al turista che è stata preventivamente accertata l’affidabilità del soggetto ospitante e della sistemazione scelta”.

Commenti

Leggi anche

TORINO. Terra Madre: allevamento di qualità per salvare l’ambiente

Varietà e qualità: sono le parole d’ordine che emergono dagli appuntamenti dedicati all’allevamento nei giorni …

TORINO. Droga: hashish nei vasetti di yogurt, arrestato ventenne

Si è presentato al Centro per il rimpatrio di Torino, in corso Brunelleschi, chiedendo di …