Home / Piemonte / TORINO. Nasce il coworking per giornalisti
giornalista

TORINO. Nasce il coworking per giornalisti

Debutta a Torino Pressbox, Coworking per giornalisti freelance promosso dall’Associazione Stampa Subalpina. Il sindacato è il primo a promuovere un’iniziativa di questo tipo, uno spazio comune, spiegano i promotori, “per lavorare insieme, per ripensare alla professione giornalistica che sta radicalmente cambiando e contribuire a ricostruire le tutele per chi lavora in modo indipendente”. La sede è Toolbox, il primo grande spazio di lavoro condiviso a Torino che oggi ospita circa 500 persone.
All’inaugurazione di oggi partecipa buona parte del mondo giornalistico cittadino. “La sfida di quali risposte dare ai lavoratori autonomi e freelance è oggi centrale per ogni organizzazione sindacale – spiega Stefano Tallia, segretario di Stampa Subalpina – tanto più nel nostro settore, visto che gran parte del lavoro si è spostato fuori dalle redazioni. Per i tanti colleghi che lavorano fuori dal contratto nazionale è quindi necessario ricostruire un perimetro di tutele, di diritti e di condizioni di lavoro che garantiscano l’autonomia professionale e un trattamento economico congruo. L’apertura del coworking è un passo significativo in questa direzione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Traffico droga a Biella e Vercelli, 7 arresti 13 denunciati

Un’operazione antidroga condotta in collaborazione tra la polizia giudiziaria e la Squadra Mobile di Biella …

TORINO. Liceo occupato, contro tagli e controlli antidroga

Scuola occupata da questa mattina a Torino: al liceo Scientifico Volta, in via Francesco Juvarra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *