Home / Piemonte / TORINO. Moglie picchiata, il figlio fa arrestare il padre violento
Polizia
Polizia

TORINO. Moglie picchiata, il figlio fa arrestare il padre violento

Era stufo di vedere la madre insultata e picchiata dal marito. Così, dopo l’ennesimo episodio di violenza familiare, un ragazzino ha chiamato la polizia di Torino e ha consentito l’arresto del padre, un marocchino di 50 anni.
L’uomo, finito in manette per maltrattamenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, era tornato a casa, alla periferia sud della città, ubriaco e si era scagliato contro la coniuge: spaventata, la donna si era rifugiata nella camera del figlio.
Arrivata la polizia, l’uomo ha cercato di prendere a calci anche gli agenti.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Alberto Cirio

TORINO. Cirio: “La madamin sì Tav con Chiamparino? Rispetto le idee di tutti…”

Si tratta di una operazione di “trasparenza e onestà intellettuale”, ha sostenuto Cirio, precisando che …

TORINO. Regionali: il centrodestra sottoscriverà un impegno a favore della TAV

“Faremo sottoscrivere a tutti i duecento candidati al Consiglio regionale della coalizione un impegno in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *