Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / TORINO. Di Maio: “Spero che Facebook riapra la pagina satirica su di me”

TORINO. Di Maio: “Spero che Facebook riapra la pagina satirica su di me”

Luigi di Maio

Riaprire la pagina satirica dedicata a “Luigi Di Maio che facesse cose”, chiusa da Facebook nei giorni scorsi, è quanto si augura lo stesso vicepremier in un messaggio inviato al creatore dell’iniziativa, il torinese Andrea Federico Cecchin.
“Volevo dirti – si legge – che seguo la tua pagina e mi dispiace che sia stata oscurata. La seguivo, anche se non da fan, quando volevo farmi un po’ di risate. Domani chiamo Facebook e chiederò di riattivarla. Volevo dirti questo”.
Cecchin ha diffuso il messaggio sui social e ha ringraziato Di Maio per “l’endorsement”.

Commenti

Leggi anche

CHIVASSO. Richiedente asilo blocca e consegna ai vigili urbani un ladro

Un richiedente asilo politico di nazionalità nigeriana ha bloccato e fatto consegnare alle forze dell'ordine …

TORINO. Droga: pusher della movida, arrestato 2 volte in 4 giorni

Era considerato il ‘pusher della movida’, lo spacciatore che vendeva stupefacenti vicino a ristoranti, club …