Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Torino / SAN MAURO. “La metro a San Mauro”

SAN MAURO. “La metro a San Mauro”

L’impegno per portare la seconda linea della metropolitana a San Mauro, più precisamente al Pescarito, prosegue.

Proprio su questo, da San Mauro, qualcosa si sta muovendo. Attraverso una lettera , indirizzata alla città di Torino e ai progettisti, l’ex segretario del Pd, Fabio Lo Cicero, e l’ex consigliere del Movimento 5 Stelle, Giacomo Gilardi, hanno invitato i soggetti ad agire per spingere tutti insieme affinché la metro 2 diventi realtà. Un’iniziativa partita circa un mese fa su Facebook che nelò giro di poco tempo si è tramutata in realtà Una riunione a metà giugno, l’intesa con le associazioni del territorio e un documento inviato proprio venerdì mattina sul tavolo di Systra e comune di Torino con l’obiettivo di andare a sedersi proprio al tavolo con i porgettisti per spiegare gli interessi della città. La lettera è stata sottoscritta da unidici associazioni del territorio, da quelle sposrtive a quelle culturali, fino ai soggetti che si occupano della promozione turistica della città.

La progettazione della linea 2 della metropolitana di Torino  – si sottoliena nella lettera – è per il nostro territorio una grande occasione di sviluppo e crescita. Renderebbe l’area metropolitana a Nord-Est di Torino connessa e coinvolta anche in termini di trasporto pubblico”.

La città di San Mauro – proseguono – potrebbe essere un hub di un contesto collinare, ben più ampio e allo stesso tempo, punto focale per uno sviluppo a Nord della linea metropolitana: non più quindi uno sfiocco successivo che completa un’infrastruttura gia funzionante, ma parte integrante del primo lotto funzionale. Il nostro territorio, oltra ad offrire carichi potenziali elevati e compatibili, può offrire anche gli spazi funzionali da dedicare al deposito dei treni e ad un parcheggio di interscambio, proprio come Fermi è per la linea 1”.  Oggi lo studio di fattibilità prevede uno sfiocco dal tracciato principale che si innesti sul uno dei lotti funzionali e arrivi a San Mauro troppo poco. L’obiettivo sarà quello di far valere sottolienare l’importanza di una nuova linea della metro che possa partire da San Mauro e raccogliere così tutti i flussi della collina che ogni giorno si spostano verso Torino.

Commenti

Leggi anche

IVREA. Successo della raccolta alimentare di CasaPound a Bellavista

Oggi, nel quartiere Bellavista, i militanti di CasaPound hanno effettuato una raccolta di generi alimentari …

RIVAROLO-SETTIMO. Canavesana a passo lumaca, bocciato il piano di Gtt

Ci mancava solo questa.  L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria ha bocciato il piano del …