Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Torino / SAN MAURO. “La metro a San Mauro”

SAN MAURO. “La metro a San Mauro”

L’impegno per portare la seconda linea della metropolitana a San Mauro, più precisamente al Pescarito, prosegue.

Proprio su questo, da San Mauro, qualcosa si sta muovendo. Attraverso una lettera , indirizzata alla città di Torino e ai progettisti, l’ex segretario del Pd, Fabio Lo Cicero, e l’ex consigliere del Movimento 5 Stelle, Giacomo Gilardi, hanno invitato i soggetti ad agire per spingere tutti insieme affinché la metro 2 diventi realtà. Un’iniziativa partita circa un mese fa su Facebook che nelò giro di poco tempo si è tramutata in realtà Una riunione a metà giugno, l’intesa con le associazioni del territorio e un documento inviato proprio venerdì mattina sul tavolo di Systra e comune di Torino con l’obiettivo di andare a sedersi proprio al tavolo con i porgettisti per spiegare gli interessi della città. La lettera è stata sottoscritta da unidici associazioni del territorio, da quelle sposrtive a quelle culturali, fino ai soggetti che si occupano della promozione turistica della città.

La progettazione della linea 2 della metropolitana di Torino  – si sottoliena nella lettera – è per il nostro territorio una grande occasione di sviluppo e crescita. Renderebbe l’area metropolitana a Nord-Est di Torino connessa e coinvolta anche in termini di trasporto pubblico”.

La città di San Mauro – proseguono – potrebbe essere un hub di un contesto collinare, ben più ampio e allo stesso tempo, punto focale per uno sviluppo a Nord della linea metropolitana: non più quindi uno sfiocco successivo che completa un’infrastruttura gia funzionante, ma parte integrante del primo lotto funzionale. Il nostro territorio, oltra ad offrire carichi potenziali elevati e compatibili, può offrire anche gli spazi funzionali da dedicare al deposito dei treni e ad un parcheggio di interscambio, proprio come Fermi è per la linea 1”.  Oggi lo studio di fattibilità prevede uno sfiocco dal tracciato principale che si innesti sul uno dei lotti funzionali e arrivi a San Mauro troppo poco. L’obiettivo sarà quello di far valere sottolienare l’importanza di una nuova linea della metro che possa partire da San Mauro e raccogliere così tutti i flussi della collina che ogni giorno si spostano verso Torino.

Commenti

Leggi anche

CIRIE’. Spari contro la vetrina di Sara Assicurazioni

Intorno alle 20.30 ignoti hanno esploso due colpi di pallettoni calibro 12 contro la vetrina …

BARDONECCHIA. Corteo di anarchici lungo la rotta dei migranti

Corteo anarchico oggi a Bardonecchia, lungo la nuova rotta dei migranti. Al Melezet, frazione della …