Home / Italia / ROMA. Il consumo di suolo in Italia continua a crescere
consumo del suolo
consumo del suolo

ROMA. Il consumo di suolo in Italia continua a crescere

Il consumo di suolo, con copertura artificiale e impermeabilizzazione, in Italia continua a crescere. I primi 55 comuni meno virtuosi si trovano in Lombardia e Campania (prevalentemente nelle province di Napoli e Milano), con percentuali di suolo consumato maggiori del 55% rispetto alla superficie comunale. Lo rivela la Relazione 2018 sulla green economy, presentata stamani a Rimini agli Stati Generali della Green Economy, nell’ambito di Ecomondo-Green Energy.
I valori più alti di superficie consumata si riscontrano a Roma (31.697 ettari), con una crescita di ulteriori 36 ettari nel 2017 (lo 0,11% in più) e in molti comuni capoluogo di provincia: Milano (10.439 ettari, 19 in più nel 2017), Torino (8.546, solo 0,2 in più), Napoli (7.423 con lo 6,6% in più), Venezia (7.216 con il 37,4% in più).
In termini assoluti, il 71% del maggiore consumo di suolo tra il 2016 e il 2017 è avvenuto nei comuni minori, con una popolazione inferiore ai 20.000 abitanti.
Pur con alcune importanti eccezioni, il verde pubblico nelle città presenta generalmente valori bassi: intorno al 5%, in ben 96 dei 119 Comuni capoluogo di provincia. “Tra il 2011 e il 2016 lo scenario risulta essere nel complesso negativo – scrive il rapporto -, con una diminuzione delle aree a verde pubblico.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ROMA. Turismo: Confturismo, 2 mln italiani cancellano partenza

Sette italiani su dieci dichiarano di volere partire indipendentemente dalle previsioni meteo, anche se comunque …

maltempo su Genova

ROMA. Tregua del maltempo, schiarite per il 25 aprile

Ancora pioggia e vento per oggi, soprattutto al Nord, ma il maltempo darà presto una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *