Home / In provincia di Torino / RIVAROLO. Rosboch: “Troppa amarezza, non mi ricandido”
Domenico Rosboch

RIVAROLO. Rosboch: “Troppa amarezza, non mi ricandido”

Quel ch’è successo lo sappiamo tutti. Pochi mesi fa il presidente del consiglio Domenico Rosboch ha dato le dimissioni dal suo ruolo, rimanendo in aula come semplice consigliere. Le motivazioni? “Non mi sono sentito coinvolto nelle decisioni dell’Amministrazione - aveva spiegato -. Con il tempo in me è prevalso un forte malessere, un disagio, e non…

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Manuel Giacometto

Manuel Giacometto
La sfumatura

Leggi anche

CHIANOCCO. Ha malore in auto su strada montagna, morto nel Torinese

Un 66enne è morto nella sua auto, probabilmente a causa di un malore, su una …

VENARIA. In fiamme auto consigliere M5S, indagano i carabinieri

I carabinieri indagano sul rogo che, nella notte tra lunedì e martedì, ha distrutto l’auto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *