Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Statuette rubate 12 anni fa, carabinieri le restituiscono

NOVARA. Statuette rubate 12 anni fa, carabinieri le restituiscono

Sono state restituite alla Diocesi di Novara le due statue lignee portacero rubate nel 2006, dodici anni fa, nella chiesa di Santo Stefano ad Albergate, una frazione di Borgosesia. I carabinieri del nucleo Tutela patrimonio culturale le hanno recuperate lo scorso marzo a Parma, dove un antiquario di Vetralla (Viterbo) le aveva messe in vendita ad una fiera di antiquariato.
La comparazione delle foto effettuate agli oggetti in vendita alla fiera con l’archivio dell’Arma ha consentito ai militari di stabilire che i due angioletti del Diciassettesimo secolo, valore di circa 30mila euro, erano quelli rubati nel Novarese.
E’ così scattato il sequestro dei beni, oggi restituiti alla Diocesi. “E’ una ulteriore evidenza – spiega il vescovo di Novara, monsignor Franco Giulio Brambilla – dell’importanza di una puntuale catalogazione dei beni della Chiesa”. L’antiquario non è stato denunciato: la procura di Macerata, competente per territorio, ha stabilito che aveva acquistato le statue in buona fede.

Commenti

Leggi anche

TORINO. Visite moleste alle paziente, il medico è ai domiciliari

Visite che si tramutavano in vere e proprie molestie. Probabilmente filmate con il cellulare. Questa …

Sergio Mattarella

TORINO. Tajani difende la Tav. Mattarella: “Apprezzo lo spirito delle madamin”

Sulla Torino-Lione, l’Unione Europea “si aspetta che l’Italia mantenga gli impegni”. Antonio Tajani difende “una …