Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Effettuato il centesimo trapianto di rene da un vivente
Opedale di Novara

NOVARA. Effettuato il centesimo trapianto di rene da un vivente

L’ospedale di Novara ha festeggiato oggi il centesimo trapianto di rene da vivente. E’ stata una madre a donare l’organo alla propria figlia, affetta da una malattia immunologica, confermando – afferma il  professor Vincenzo Cantaluppi, responsabile della struttura di nefrologia-centro trapianti – un fatto “ormai consolidato e cioè che sono le donne, siano esse madri o moglie, ad essere più propense alla donazione”.
Il trapianto renale da donatore vivente, ha aggiunto il commissario dell’azienda ospedaliero-universitaria, Mario Minola, rappresenta una delle eccellenze, dove tutte le strutture coinvolte nel trapianto, dalla nefrologia alla urologia, chirurgia vascolare, dialisi, anestesia e rianimazione e molti altri specialisti, concorrono a risultati di prestigioso livello per i nostri pazienti. Il centesimo trapianto di rene da vivente è stato eseguito ad aprile e nel frattempo ne è stato effettuato un altro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Patto mafia ‘ndrine per dividersi Piemonte, 15 arresti

Un patto tra mafia e ‘ndrangheta per spartirsi una porzione di Piemonte. Ha portato anche …

TORINO. Sanità: Saitta, torni al centro della politica nazionale

“È necessario che la sanità torni al centro dell’agenda politica nazionale: al Governo stanno discutendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *