Redazione

di: Redazione

Home / Eventi / IVREA. Le vie del capolavoro con Quinto Ampliamento

IVREA. Le vie del capolavoro con Quinto Ampliamento

Officine H

L’Associazione Il Quinto Ampliamento, organizza il 9 e il 10 novembre “Le vie del capolavoro. Il lavoro civile nel cambiamento: problemi, felicità, futuro”. A far da cornice alla della due giorni di conferenze, mostre e spettacoli saranno le Officine H Olivetti ad Ivrea, che quest’anno ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di patrimonio mondiale dell’Unesco.

Patrocinato da Città Metropolitana di Torino, ANCI Piemonte, Città di Ivrea, Prioritalia e con il sostegno dei Soci Confindustria Canavese, Legambiente, Fondazione Adriano Olivetti, “Le vie del capolavoro. Il lavoro civile nel cambiamento: problemi, felicità, futuro” sarà il secondo evento annuale aperto al pubblico de Il Quinto Ampliamento, associazione costituita allo scopo di promuovere un approccio diverso al fare impresa che abbia come capisaldi il modello di sviluppo economico inclusivo, partecipato e sostenibile propri della Economia Civile.

Innovazione tecnologica, cambiamenti demografici, cambiamento climatico, globalizzazione, sono tutti fattori che hanno innescato una trasformazione nel mondo del lavoro. Durante la due giorni di Ivrea saranno proprio questi temi ad animare un vivace confronto con l’obiettivo di immaginare un indirizzo di questa trasformazione che conservi e valorizzi la crescita professionale dell’Uomo, la sua gratificazione e lo sviluppo della Comunità in cui vive.

LA MOSTRA

Durante tutto il weekend, il pubblico avrà la possibilità di visitare la mostra Looking Forward. Olivetti: 110 anni di immaginazione che giunge a Ivrea dopo il grande successo ottenuto la scorsa primavera presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma. La mostra, promossa da Olivetti e realizzata grazie alla collaborazione dell’Associazione Archivio Storico Olivetti, racconterà il progetto visionario del modello di Impresa di Adriano Olivetti, che Il Quinto Ampliamento cerca di divulgare come una delle più valide testimonianze del ‘900.

La mostra sarà aperta al pubblico sia venerdì 9 che sabato 10 novembre presso le Officine Olivetti,

Venerdì 9 novembre

Durante la giornata di venerdì 9 novembre, l’Associazione illustrerà alcune proposte costruttive sull’Impresa civile del XXI secolo emerse dai workshop organizzati da Il Quinto Ampliamento nel corso dell’anno. Gli ambiti di intervento saranno i seguenti: Società Benefit e BCorp, La comunicazione civile, La Blockchain applicata alla filiera di Impresa e Cultura e Impresa. Verrà distribuita la prima edizione de I Quaderni del Quinto Ampliamento con la sintesi e le conclusioni dei lavori svolti.

Esperti del settore, tra cui l’economista Michele Trimarchi, si confronteranno nell’ambito di incontri con studenti e tavole rotonde per individuare principi e intuizioni attraverso cui le persone e le comunità possano tornare al centro di modelli di sviluppo civili e profittevoli. La giornata si concluderà con lo spettacolo Polvere, in scena alle ore 21.30 e interpretato da Mario Congiu (voce e chitarra) e Marco Peroni (voce narrante), in arte Le Voci del Tempo, con parole di John Steinbeck e musica di Woody Guthrie.

Sabato 10 novembre

Sabato 10 novembre proseguiranno i dibattiti che avranno come tema le nuove sfide del mondo del lavoro. Tra i relatori in programma, Stefano Zamagni, presidente de Il Quinto Ampliamento e Professore di Economia presso l’Università di Bologna e Antonio Calabrò, membro del Comitato Esecutivo e Direttore di Fondazione Pirelli, offriranno spunti sulle rinnovate finalità dell’attività produttiva anche grazie alla testimonianza di Tito Boeri, Professore all’Università Bocconi e Presidente dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.

I lavori saranno conclusi con la presentazione delle proposte del Libro Bianco di Assolombarda sul lavoro.

Commenti

Leggi anche

IVREA. Successo della raccolta alimentare di CasaPound a Bellavista

Oggi, nel quartiere Bellavista, i militanti di CasaPound hanno effettuato una raccolta di generi alimentari …

Terremoto

IVREA. Lieve scossa di terremoto nel Canavese, la terza in 60 giorni

Una scossa di terremoto magnitudo 2.2 è stata rilevata questa notte in Canavese (in provincia …