Redazione

di: Redazione

Home / CUNEO. Vendeva prodotti pericolosi, sanzioni per commerciante cinese

CUNEO. Vendeva prodotti pericolosi, sanzioni per commerciante cinese

La guardia di finanza di Cuneo

Circa 1.600 articoli provenienti dall’Asia e considerati pericolosi, perché privi dei requisiti di conformità e sicurezza, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Fossano, nel Cuneese. La commerciante che li vendeva, una cittadina cinese, è stata segnalata alla Camera di Commercio per le sanzioni del caso, che possono arrivare fino a 25mila euro. I prodotti, articoli di bigiotteria e prodotti da fumo, sono stati confiscati per essere poi distrutti

Commenti

Leggi anche

CHIVASSO/IVREA. Torna l’emodinamica a Chivasso ed è di nuovo guerra tra cardiologie

Un passo avanti ed uno indietro. Uno indietro e uno in avanti. Qualcuno se lo …

LEINI. Una fumata nera e l’influenza immobilizzano il centrodestra

Prendi un gruppo di persone interessate alla cosa pubblica. Inocula i germi dell’influenza, che tanto …