Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Scoperta discarica abusiva sul torrente Varaita, una denuncia
Guardia di finanza
Guardia di finanza

CUNEO. Scoperta discarica abusiva sul torrente Varaita, una denuncia

Da un controllo fiscale alla denuncia per abbandono di rifiuti. Nei guai una ditta edile di Polonghera, nel Cuneese. I carabinieri forestali di Saluzzo, durante un controllo congiunto coi militari della Tenenza di Fossano della guardia di finanza e dei carabinieri forestali di Cuneo, hanno individuato un ingente cumulo di rifiuti abbandonato all’interno di una ditta edile nel comune di Polonghera, risultata tra l’altro evasore totale.
Tra i rifiuti abbandonati, oltre a imballaggi e macerie da demolizione edilizia, anche molti rifiuti pericolosi: bidoni di vernici, solventi ed altri prodotti infiammabili. La gestione di questi rifiuti è subito risultata priva di alcuna regolamentazione e derivante da una attività di abbandono incontrollato di materiali protrattasi nel corso degli anni.
La discarica si trova inoltre in una fascia di tutela paesaggistica del torrente Varaita. Il titolare della ditta dovrà ripulire e ripristinare lo stato dei luoghi inquinati. È stato denunciato per abbandono di rifiuti e dovrà inoltre regolarizzare la propria posizione all’erario in quanto, dalle indagini della finanza, è emersa un’evasione, negli ultimi due anni, di 580 mila euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

DOMODOSSOLA. Droga: tre trafficanti arrestati da Gdf

Tre trafficanti di droga nigeriani sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza al posto di …

Procura

TORINO. Salone libro: chiesto processo per 26, anche Fassino

La procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio di 26 persone al termine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *