Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Vercelli / CRESCENTINO. Riprende l’università della terza età e del tempo libero

CRESCENTINO. Riprende l’università della terza età e del tempo libero

unitre

L’università della terza età e del tempo libero organizzata dal Comune riprenderà a pieno ritmo, dopo l’interruzione per le festività, a partire dal pomeriggio di domani, mercoledì 9 gennaio, con una lezione antropologica tenuta da Gian Luca Marino intitolata “Viaggio tra i misteri del territorio”. Il 16 gennaio Rosanna Franco presenterà “Gli antichi mestieri ormai dimenticati (o quasi)” in una lezione sui ricordi locali, mentre mercoledì 23 al teatrino municipale Marilena Vittone terrà una lezione di storia, “Giorno della memoria” con una proiezione a tema. Gli incontri di questo mese termineranno mercoledì 30 con Antonio Celestino della Federconsumatori con i temi di attualità: “Le novità pensionistiche” e “Truffe telefoniche”.

Ad aprire il ciclo di incontri previsti per febbraio sarà Paola Moscoloni che presenterà “I consigli dell’avvocato” nella giornata di mercoledì 6; il 13 febbraio la professoressa Vittone parlerà di storia in una lezione dal titolo “Gli sfollati”; il 20 febbraio Luca Patrucco, antropologo appassionato di cucina, terrà l’incontro “Due cuochi a confronto: Giovanni Vialardi e Francesco Chapusot”; il 27 febbraio, infine, Giuseppe Rotondo tratterà i rimedi naturali in naturopatia.

Il 6 marzo si proseguirà con una lezione di medicina tenuta da Mario Botta, dal titolo “Le moderne terapie in oncologia”; il 13 marzo Sara Daniele illustrerà “Un po’ di storia dei numeri” mentre per il 20 marzo è prevista una visita guidata a Piobesi, in compagnia di Dario Vernassa. Il sindaco Fabrizio Greppi terrà un incontro sull’attualità amministrativa il 27 marzo. Il 3 aprile, per discutere di discipline olistiche, Piera Cena illustrerà la pratica dell’iridologia. Il 10 aprile al teatrino si terrà un incontro sul tema della musica con Anna Molinari e “I gruppi degli anni ‘60”. Il 17 aprile Alfredina Buscaglione e Gianni Angogna terranno una lezione di geografia, mentre mercoledì 24 si terrà la seconda gita breve dell’anno accademico con una visita guidata al castello di Moncrivello in compagnia di Silvia Baratto. Lunedì 29 aprile al teatrino si terrà un incontro con Fiorenza Cossotto che parlerà di “Amare il bel canto”.

Il primo incontro di maggio, previsto per mercoledì 8, tratterà di diritto civile e in particolare Daniela Vallino parlerà del testamento. Il 15 maggio, in compagnia degli Alpini, si parlerà de “Le sfilate nazionali degli Alpini” con l’ausilio di una proiezione; il 22 maggio Laura Chiò parlerà di musica con “L’italiana in Algeri di Gioacchino Rossini” e, per concludere in bellezza l’anno accademico, il 29 maggio si terrà la gita lunga prevista dal programma.

Commenti

Leggi anche

LIVORNO FERRARIS. Truffe on-line, vende cellulare ma non lo spedisce

Aveva messo in vendita un telefonino su un sito di e-commerce per cercare di racimolare …

BORGO D’ALE. Servizio di ascolto dei Carabinieri in Municipio da aprile ad ottobre

Per proseguire l’azione di prossimità, già messa in campo da circa un paio di anni, …