Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Vercelli / CRESCENTINO. Nasce il Capitolo BNI “Cassiopea”

CRESCENTINO. Nasce il Capitolo BNI “Cassiopea”

Parte ufficialmente anche a Crescentino il progetto BNI, acronimo di “Business Network International”, la più grande organizzazione a livello mondiale di scambio di referenze lavorative.

BNI, nata in California nel 1985 grazie ad Ivan Misner, l’organizzazione si è velocemente sviluppata in tutto il mondo e solo in Italia conta oggi quasi 9 mila imprenditori suddivisi in oltre 240 gruppi chiamati Capitoli.

Anche il vasto bacino del territorio crescentinese potrà vivere attivamente la filosofia di BNI, propositiva e collaborativa, tesa ad aiutare gli imprenditori a far crescere i loro affari grazie al passaparola professionale, strutturato secondo un metodo ben preciso e collaudato.

Ciò avverrà grazie al Capitolo BNI “Cassiopea”, nato per iniziativa dell’avvocato Aldo Colosimo che ha diretto la nascita, la crescita e la formazione del gruppo di concerto con le strutture regionali dell’organizzazione. È composto da professionisti e imprenditori locali, uno per ogni categoria e specializzazione lavorativa, i quali costruiscono sulla fiducia, sulla trasparenza, sul rispetto e il lavoro di qualità, una fitta rete di relazioni, ispirate sempre allo storico motto “Givers Gain, chi dà riceve”.

Dunque, anche a Crescentino le decine di imprenditori e professionisti che hanno già aderito al Capitolo stanno lavorando per creare quell’ambiente delle “4P” (“positivo”, “potenziante”, “protetto” e “professionale”) che costituirà la base per sviluppare buone opportunità di business non solo per i membri attuali, ma anche per quelli che aderiranno successivamente al progetto e per l’economia locale.

BNI anche nel Vercellese sta crescendo, vincendo le iniziali diffidenze di chi non conosceva questa organizzazione, grazie all’entusiasmo e all’energia che trasmette a chi partecipa.

Fervono ora i preparativi per il “lancio” del Capitolo, un altro tassello che andrà ad unirsi non solo agli altri tre gruppi già attivi sul territorio vercellese (e a quelli che successivamente andranno a formarsi) ma anche Capitoli attivi in tutto il resto d’Italia e nel mondo, dagli Stati Uniti, all’Europa fino all’Asia, secondo l’obiettivo che BNI sta perseguendo e trasformando in realtà anche nei posti più impensabili: “Local Business, global network”; creare gruppi di economie locali, ma connessi a livello mondiale, nei quali generare relazioni di qualità professionali e senza confini.

Parte essenziale del “metodo BNI” è la regolarità con cadenza settimanale degli imprenditori che, dalle 7 alle 9 circa del mattino, si incontrano seguendo una procedura comune per tutti i Capitoli del mondo: colazione, 60 secondi a testa per illustrare il proprio lavoro, proporre o fare richieste, alcuni minuti di formazione, poi approfondimento sull’attività di un membro, quindi scambio di referenze e dei “Grazie Affare Concluso” da cui si ricava il volume di affari generato dal Capitolo.

Alle riunioni settimanali ogni membro invita sempre uno o più ospiti che, se hanno piacere, possono chiedere di aderire e le eventuali domande di ammissione verranno poi valutate da un apposito Comitato dei membri che, come le altre figure guida del capitolo, cambia ogni sei mesi.

Appuntamento dunque per l’evento del lancio del Capitolo BNI “Cassiopea” fissato per mercoledì 7 novembre a Crescentino all’Agriturismo Greppi, in Strada per Saluggia n. 110.

Chi avesse piacere di partecipare, potrà chiederlo mettendosi in contatto con il direttore, Aldo Colosimo, all’indirizzo mail colosimo@bni-italia.it, oppure telefonando al 345.4060119.

Commenti

Leggi anche

Arresto

VERCELLI. Ricatto per foto compromettenti, arrestata per estorsione

La polizia di Vercelli ha arrestato una donna di 46 anni, residente in provincia, perché …

Roberto Rosso

TRINO. Rosso entra in Fratelli d’Italia e nel partito si scatena il caos

L’ex sottosegretario del Governo Berlusconi e attuale consigliere comunale di Torino e vicesindaco non eletto …