Home / Eventi / Altri Eventi / TORINO. Il Parco del Gran Paradiso da amare
Ceresole
Ceresole

TORINO. Il Parco del Gran Paradiso da amare

Il Parco Nazionale Gran Paradiso partecipa alla prima edizione di Italia da Amare, fiera del turismo di territorio e di qualità, che si terrà a Torino, in piazza Vittorio Veneto da venerdì 26 a domenica 28 settembre.
» Apri la galleria fotografica
» Scarica il Comunicato Stampa Completo
Un evento unico nel suo genere, dedicato ai territori italiani che vogliono proporsi al pubblico partendo dalle proprie eccellenze naturali, artistiche, paesaggistiche ed enogastronomiche: questo è Italia da amare (www.italiadaamare.it), iniziativa volta a far conoscere le perle nascoste del nostro Paese, i luoghi meno battuti, le ricchezze di un’Italia forse un po’ di nicchia, ma non per questo meno preziosa.
Per favorire lo sviluppo di un’economia concentrata sulla conservazione dell’ambiente e di un tipo di turismo più attento e sostenibile, che protegga e rispetti la natura e le biodiversità, un’intera sezione della fiera, “Passione Natura”, sarà dedicata ai parchi e alle oasi naturali, alle aree protette, ai borghi montani e ai rifugi alpini.Anche il Parco Nazionale Gran Paradiso, il più antico d’Italia, prenderà parte alla manifestazioneItalia da amare consentirà infatti al Parco di sbarcare in città (Torino rappresenta il principale bacino d’utenza dei visitatori dell’area protetta) e di raccontare ai partecipanti l’importanza della tutela e della conservazione della natura.
Trovandosi a non più di 2 ore dalla città, il Parco Nazionale Gran Paradiso è infatti facilmente visitabile con una breve gita in giornata e rappresenta una meta interessante sotto molti punti di vista: il Parco va conosciuto, vissuto e apprezzato in tutti i suoi aspetti, in particolare quello scientifico e di tutela ambientale, ma anche economico e di impulso al territorio.
Durante la fiera i visitatori potranno p arlare con gli operatori del Parco nello stand dedicato, ricevere materiale informativo, partecipare a varie attività – dedicate ad adulti e bambini – con le guide del Parco e a dimostrazioni di tecniche di ricerca scientifica con i ricercatori; si potranno inoltre degustare e acquistare i prodotti a Marchio di Qualità Gran Paradiso (tisane, formaggi e salumi, vino, genepy, prodotti dolciari).
Saranno numerosi i momenti di dibattito e gli incontri a tema: il PNGP propone “Il Parco Nazionale Gran Paradiso, scrigno di biodiversità. Incontriamo i ricercatori, per scoprire le ricchezze naturali dell’area protetta più antica d’Italia”,un’opportunità di conoscenza e scoperta delle attività di ricerca e monitoraggio della fauna selvatica a tu per tu con i protagonisti del Parco. L’attività si svolgeràsabato 27 settembre alle ore 18 presso l’area degli eventi collaterali.
In programma è previsto anche “Piccoli ricercatori cercasi“, attività di animazione naturalistica per bambini a cura delle guide del Parco: un modo divertente per coinvolgere i bambini nella scoperta dei segreti dell’area protetta (sabato e domenica, dalle 15 alle 18 – per piccoli gruppi).
A tutti i partecipanti un piccolo omaggio del Parco.
Non poteva mancare un appuntamento dedicato al gusto del Gran Paradiso: sabato e domenica, dalle 11.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 18 “Aperitivo alpino“, piccola degustazione guidata di prodotti a Marchio di Qualità Gran Paradiso.
Per maggiori informazioni: www.pngp.it e www.italiadaamare.it.
» Apri la galleria fotografica

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

CERES. “Le Valli in Vetrina”, quando il territorio diventa vincente

Si scaldano i motori per la 7° attesissima edizione de “Le Valli in Vetrina”, Mostra …

LANZO – Ernesto Olivero testimonial del volontariato

Bisognerebbe inventare una nuova parola per definire il volontariato vero, appassionato, responsabile. Perchè, per dirla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *