Home / Sport / Calcio / CALCIO. Volpiano profeta in patria; vince il “Goia” dopo 16 anni
I Giovanissimi FB del Volpiano, primi al 23° Memorial “Antonio Goia”

CALCIO. Volpiano profeta in patria; vince il “Goia” dopo 16 anni

Dopo sedici lunghi anni di attesa il Volpiano torna finalmente a sollevare il trofeo più ambito nel Memorial “Antonio Goia”, torneo casalingo giunto alla sua 23esima edizione. I Giovanissimi Fascia B classe 2003, allenati da Enrico Scanavino, salgono dunque sul gradino più alto del podio della kermesse superando in finale l’Alpignano e tornando così a riempire la bacheca delle volpi argentate con una coppa che mancava addirittura dal lontano 2001. Non poteva esserci gioia più grande in casa biancoblù, perfetto coronamento di un torneo che ancora una volta ha regalato spettacolo ed offerto un tasso qualitativo elevato, con dodici società ai nastri di partenza.

I padroni di casa del Volpiano hanno confermato di essere una delle compagini più attrezzate del Settore giovanile del sodalizio biancoblù e proveranno a dire la loro andando anche a caccia del titolo regionale di categoria nelle imminenti fasi finali della stagione. Nel frattempo si sono allenati a festeggiare la vittoria del “Goia”, raggiunta a suon di ottime prestazioni  che hanno visto Longo e compagni passare agevolmente il girone eliminatorio prima di superare 3-0 il Borgaro ai quarti di finale e 5-4 il Venaria in semifinale, seppur dopo i calci di rigore (1-1 i tempi regolamentari). Nell’atto conclusivo ci hanno pensato Vit e Ruggiero a battere la resistenza del sorprendente Alpignano, che si era portato in parità con Ferreri. Per il Volpiano gioia anche per due premi individuali consegnati a Jacopo Cavallari (miglior difensore)  ed Emanuele Rigatto (miglior giocatore del torneo). A completare il podio del 23° Memorial “Antonio Goia” è invece il Venaria, capace di superare 2-1 il Vanchiglia nella finale di consolazione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

GINNASTICA RITMICA. A Baku spazio alle individualiste Agiurgiuculese e Baldassarri

Una settimana di pausa, quella del weekend di Pasqua, dove comunque le individualiste Alessia Russo e Sofia Maffeis sono …

TIRO A SEGNO. La Nazionale a Pechino a caccia del pass olimpico per Tokyo 2020

Gli azzurri del Tiro a Segno in Cina con vista Tokyo 2020. Stavolta l’occasione per conquistare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *