Home / Sport / Calcio / CALCIO. Promozione. La Chivasso è chiamato alla partita della vita

CALCIO. Promozione. La Chivasso è chiamato alla partita della vita

Domenica 13 gennaio si torna in campo per i campionati dilettantistici. In Promozione nel girone A La Chivasso è già chiamato alla “partita della vita”. I biancorossi ospitano all’Ettore Pastore il Ceversama Biella, compagine che al momento ha sette lunghezze in più in classifica. All’andata si erano imposti i biellesi per 2-1. Per la squadra di Paolo Scirè è una partita da non sbagliare assolutamente contro una diretta concorrente per la lotta alla salvezza. La Chivasso, rinfrancato dalla prima vittoria in campionato ottenuta nell’ultima gara del girone di andata contro lo Sparta Novara, è chiamato alla rincorsa dopo una prima parte di annata disastrosa. Contro il Ceversama non ci sarà Mascolo, fermo ai box per squalifica. Nel girone B il piatto forte della prima giornata del ritorno è rappresentato dal derby tra Rivarolese  e Quincitava. I granata faranno gli onori di casa e andranno alla caccia dei tre punti per restare al comando della classifica dopo un girone di andata stellare. I nerostellati dopo una buonissima prima parte di torneo, si sono un po’ persi per strada nelle ultime sei gare del 2018, ma hanno tutte le carte in regola per tornare a dare battaglia per la zona playoff. All’andata la gara si era conclusa in parità, 1-1. Il Bollengo Albiano è chiamato ad una partita sulla carta proibitiva contro una delle squadre più in forma della seconda parte del girone di andata, il Lascaris, terza forza del torneo ad una sola lunghezza di ritardo dalla coppia di testa formata da Rivoli e Rivarolese. L’incontro di andata aveva visto imporsi i bianconeri con un classico 2-0: la squadra di Mirko Monetta vuole però riscattarsi e soprattutto tenere viva la propria candidatura per la zona playoff. L’Ivrea 1905 ha vissuto una prima parte di stagione falcidiata dagli infortuni, ma dopo una partenza a singhiozzo è riuscita a rimettersi in carreggiata e a rientrare in corsa per i playoff. Gli orange ospiteranno al “Gino Pistoni” la rivelazione del campionato Sportiva Nolese. All’andata sul campo si erano imposti gli eporediesi per 2-1, ma il giudice sportivo aveva assegnato la vittoria a tavolino ai granata per la presenza in campo degli squalificati Rabbi e Sinato. L’Ivrea Banchette, che ha tesserato l’esterno offensivo Enrico Coretti ex Vanchiglia e Orizzonti United, sarà di scena sul campo del fanalino di cosa Saint Vincent Chatillon, mentre il Volpiano ospiterà lo Charvensod che nel recupero con il Saint Vincent Chatillon si è imposto per 1-0. Il quadro delle gare della prima giornata del girone di ritorno è completata da Esperanza-Settimo, Rivoli-Gassinosanraffaele e Alpignano-San Maurizio Canavese. 

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

Chivasso

CHIVASSO. Al via i lavori di riparazione dell’ascensore del Newton

Inizieranno a breve i lavori di riparazione dell’ascensore del Liceo Newton di Chivasso, fermo da …

Calcio. Eccellenza. La Pro Eureka riparte con il tris al Borgovercelli

Torna a vincere la Pro Eureka. Dopo due sconfitte i blucerchiati si ritrovano e stendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *