Roberto Vannicola

Cinque, Cinque, Cinque di: Roberto Vannicola

Home / Sport / Calcio / Calcio. Promozione. Girone B. Momento difficile per il Settimo

Calcio. Promozione. Girone B. Momento difficile per il Settimo

Il Settimo perde ancora. Le violette cadono sul campo del Quincitava, una delle squadre più in forma del momento. La truppa allenata da Vito Scardino vive un momento di involuzione non solo dal punto di vista del risultato, ma anche e soprattutto del gioco. Il Quincitava è sul pezzo fin dall’avvio facendosi preferire dal punto di vista dell’intensità e della manovra al cospetto di una squadra un po’ slegata e che ha sofferto l’aggressività dei padroni di casa. Il Quincitava inizia subito a creare gioco e si rende insidioso nell’area settimese. Le occasioni però non sono nitide. Noro ci prova due volte: prima spara dalla destra e trova la pronta risposta di Pascarella, poi è chiuso dalla provvidenziale uscita del portiere che gli chiude lo specchio della porta. Ci prova anche D’Agosto al termine di un flipper in area scaturito da un angolo di Valsecchi, ma il suo sinistro si spegne di poco a lato. Prima dell’intervallo gran sinistro di Soster dalla distanza e un plastico Pascarella risponde presente. Del Settimo c’è traccia solo per un sinistro telefonato di Padoan bloccato senza problemi da Chiodi. L’episodio che decide la contesa arriva in avvio di ripresa quando D’Agosto viene atterrato in area da Ettore e si guadagna il calcio di rigore che Noro trasforma con una botta sotto la traversa. Ci si attende la reazione del Settimo e invece è ancora il Quincitava ad essere più pimpante e ad andare alla ricerca del gol. Gli ospiti riescono a creare una sola e vera occasione allo scadere quando su un centro di Le Pera dalla sinistra innesca Padoan la cui sassata mancina da pochi passi trova il prodigioso riflesso di Chiodi che mantiene inviolata la propria porta e consente al Quincitava di festeggiare tre preziosissimi punti.

Commenti

Leggi anche

GOLF. Molinari re d’Europa: “Come l’Inter del Triplete”

Francesco Molinari vince la Race to Dubai – l’ordine di merito che designa il miglior …

SETTIMO TORINESE. Botte allo zio: due fratelli accusati di lesioni

“Mi sono sentito afferrare per un braccio e colpire. Sono caduto a terra. Mentre uno …