Home / Sport / Calcio / Calcio. Mercato. Aloisi saluta la Rivarolese e Vailatti potrebbe dire addio al Settimo

Calcio. Mercato. Aloisi saluta la Rivarolese e Vailatti potrebbe dire addio al Settimo

Mercato dicembrino sempre sveglio e pronto a regalare colpi a sorpresa. Nel girone B di Promozione Antonio Aloisi ha detto addio alla Rivarolese (chela scorsa settimana avevano prelevato dal Settimo Tony Le Pera) per sposare la causa del Lascaris. Il bomber, arrivato la scorsa estate dalla Piscinese Riva, in questa prima parte di stagione ha messo a segno appena 2 reti anche a causa di alcuni problemi fisici che non gli hanno permesso di rendere al meglio. I numeri nella carriera di Aloisi sono fuori discussione: dal 2006 ad oggi ha messo a segno la bellezza di 242 gol. Ora torna a Pianezza, ma sponda Lascaris dopo aver vestito la casacca del Pianezza dal 2007 al 2015. In casa Settimo tiene banco la questione Riccardo Vailatti. Il centrocampista classe 1986 sembra intenzionato a dire addio alle violette dopo una prima parte di stagione assolutamente deludente sia a livello personale che soprattutto di squadra (la capolista Rivoli è ormai a distanza siderale). L’ex Vicenza, Livorno, Ternana, Valenzana, Treviso, Chieri, Pavarolo e Asti, arrivato in estate dal Moretta è finito nel mirino del Lucento, formazione di Eccellenza. In casa LG Trino l’obiettivo primario è rinforzare il reparto offensivo. Il nome caldo è quello di Marco Montante, in uscita dal Borgaro Nobis. Per la difesa piace Alessandro Benna dell’Alpignano.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

Golf Club Settimo

GOLF. Al Golf Club Settimo si può giocare dal 18 maggio

Al Golf Club Settimo è finalmente tornato il sorriso. Da lunedì 18 maggio ha riaperto …

Baseball Club Settimo

BASEBALL. La prima squadra e l’Under 18 del Baseball Club Settimo sul diamante

“Si riparte con calma, ma almeno si riparte”. Luca Lavezzaro, responsabile della comunicazione del Baseball …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *