Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / Cuneo / BRA. Fisco: idraulico cuneese ‘nasconde’ 300 mila di redditi

BRA. Fisco: idraulico cuneese ‘nasconde’ 300 mila di redditi

Guardia di finanza
Guardia di finanza

Un idraulico cuneese è stato ‘pizzicato’ dalla Guardia di finanza che gli hanno contestato 300 mila euro di redditi in ‘nero’. E’ l’esito di una verifica fiscale condotta dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Bra nei confronti di un’impresa individuale dedita alla vendita e all’installazione di impianti idraulici.
I finanzieri hanno constatato numerose violazioni di natura tributaria. In particolare, l’incompletezza delle dichiarazioni fiscali, la mancata registrazione dei compensi legati all’attività e l’omessa liquidazione dell’Iva. Redditi non dichiarati e non documentati per oltre 300 mila euro, e una stima dell’imposta evasa per oltre 100 mila euro.
L’imprenditore – secondo la Finanza – era solito gestire i rapporti economici occultati al fisco attraverso l’incasso di denaro contante.

Commenti

Leggi anche

TORINO. Congresso regionale Pd: verso il ballottaggio

Si profila il ballottaggio, in Piemonte, per la scelta del segretario regionale del Pd. In …

TORINO. Travolto da un’Audi A3 in via Reiss Romoli. Ciclista morto sul colpo

Un ciclista è morto travolto da un’auto, questa sera alla periferia Nord di Torino. L’uomo …