Home / Piemonte / Cuneo / BRA. Aggredisce la moglie incinta in strada, arrestato muratore
Foto d'archivio

BRA. Aggredisce la moglie incinta in strada, arrestato muratore

Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale il muratore quarantenne, di nazionalità albanese, residente nel Roero, con precedenti di polizia, arrestato dai carabinieri di Bra, nel Cuneese per avere aggredito la moglie incinta, in strada, afferrandola per il collo e i capelli. Alcuni passanti avevano notato la scena particolarmente violenta e si erano avvicinati per tentare di fermare l’uomo, che in evidente stato di alterazione psicofisica insultava e colpiva ripetutamente le persone frapposte che cercavano di fermarlo.
Una donna, intervenuta in difesa della vittima, ha dichiarato di aver perso anche un anello nella colluttazione, che è poi stato ritrovato all’interno della scarpa dell’aggressore.
I carabinieri indagano per verificare se a carico del muratore vi siano stati altri episodi di maltrattamenti nei confronti della moglie.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Palagiustizia

TORINO. Terrorismo: attentati anarchici, 5 condanne e 18 assoluzioni

Cinque condanne e diciotto assoluzioni. Si chiude così, a Torino, il maxi processo per terrorismo …

TORINO. Appendino sorride, Atp cancella delusione Olimpiadi

Le braccia al cielo, in segno di vittoria, e un urlo di liberazione a sfogare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *