Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Vercelli / BORGO D’ALE. A piedi lungo l’autostrada, travolto e ucciso da due auto

BORGO D’ALE. A piedi lungo l’autostrada, travolto e ucciso da due auto

118 ambulanza

Un 38enne di origine marocchina residente ad Alba (Cuneo), Naji Kaddour, è morto la scorsa notte travolto da due auto sull’autostrada Torino-Milano. L’uomo stava camminando a piedi, lungo la carreggiata che da Borgo D’Ale porta a Rondissone, quando, a 500 metri dell’area di servizio di Cigliano (Vercelli), è stato investito. Vani i tentativi di rianimarlo dei medici e degli infermieri del 118.
Sull’accaduto indaga la polizia stradale della sottosezione di Novara Est, impegnata a ricostruire la dinamica dell’incidente e a capire perché l’uomo camminasse a piedi in autostrada.

Commenti

Leggi anche

BRANDIZZO. I pendolari: Vogliamo più treni Più di 200 firme inviate a Rfi!

Dopo la consegna in Municipio della petizione dei pendolari brandizzesi, il Comune ha trasmesso a …

IVREA. Denunciati tre cittadini albanesi per sequestro di persona

Personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato distaccato di P.S. di Ivrea e Banchette …