Home / In provincia di Vercelli / BORGO D’ALE. A piedi lungo l’autostrada, travolto e ucciso da due auto
118 ambulanza

BORGO D’ALE. A piedi lungo l’autostrada, travolto e ucciso da due auto

Un 38enne di origine marocchina residente ad Alba (Cuneo), Naji Kaddour, è morto la scorsa notte travolto da due auto sull’autostrada Torino-Milano. L’uomo stava camminando a piedi, lungo la carreggiata che da Borgo D’Ale porta a Rondissone, quando, a 500 metri dell’area di servizio di Cigliano (Vercelli), è stato investito. Vani i tentativi di rianimarlo dei medici e degli infermieri del 118.
Sull’accaduto indaga la polizia stradale della sottosezione di Novara Est, impegnata a ricostruire la dinamica dell’incidente e a capire perché l’uomo camminasse a piedi in autostrada.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Orleto Verre

CHIAVERANO. Il paese scosso per l’improvvisa scomparsa di Orleto Verre

La scorsa notte è mancato improvvisamente Orleto Verre a soli 63 anni. Una scomparsa del …

Emergenza coronavirus

Martedì 26 maggio. Coronavirus: oggi in Piemonte 14 decessi

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *