Redazione

di: Redazione

Home / BIELLA. Sequestra e minaccia con un coltello l’accompagnatore della fidanzata

BIELLA. Sequestra e minaccia con un coltello l’accompagnatore della fidanzata

Ha sequestrato e affrontato con il coltello in pugno l’uomo che aveva accompagnato in casa la fidanzata e, per evitare il peggio, è intervenuta la polizia. E’ successo a Biella. L’autore del gesto è un uomo di 47 anni. “Ho perso la testa – ha detto agli agenti – quando ho li ho visti entrare nell’abitazione della donna. Credevo volessero fare sesso”.
La vittima, un cinquantenne biellese, ha invece spiegato di avere dato un passaggio alla signora, una romena di 40 anni, perché “era ubriaca”. Il giorno prima, in effetti, tanto lui quanto la donna erano stati segnalati per ubriachezza molesta dal un gestore di un locale.
La vicenda avrà conseguenze giudiziarie se il cinquantenne presenterà denuncia.

Commenti

Leggi anche

CHIVASSO/IVREA. Torna l’emodinamica a Chivasso ed è di nuovo guerra tra cardiologie

Un passo avanti ed uno indietro. Uno indietro e uno in avanti. Qualcuno se lo …

LEINI. Una fumata nera e l’influenza immobilizzano il centrodestra

Prendi un gruppo di persone interessate alla cosa pubblica. Inocula i germi dell’influenza, che tanto …