Home / Piemonte / BANNIO ANZINO. Busta con proiettile a Mattarella, denunciato un uomo di 70 anni
Mattarella
Mattarella

BANNIO ANZINO. Busta con proiettile a Mattarella, denunciato un uomo di 70 anni

E’ stato identificato e denunciato l’uomo che ha spedito una busta contenente un proiettile indirizzata al Capo dello Stato Sergio Mattarella. E’ un settantenne di Vanzone con San Carlo (Vco), un comune in Piemonte con meno di 400 abitanti. Nella sua abitazione sono stati trovati altri 14 proiettili. L’uomo è accusato di minacce e offesa al Presidente della Repubblica.
La lettera era stata intercettata all’Ufficio postale di Bannio Anzino, paesino dalla Valle Anzasca. Dentro i carabinieri hanno trovato un proiettili calibro 9 tipo Flobert. Le indagini hanno portato subito ad eseguire alcune perquisizioni in valle ed una di queste ha dato esito positivo.
Il settantenne ha confessato di aver confezionato la lettera “in un momento di nervosismo”. La lettera conteneva anche uno scritto di poche righe.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Patto mafia ‘ndrine per dividersi Piemonte, 15 arresti

Un patto tra mafia e ‘ndrangheta per spartirsi una porzione di Piemonte. Ha portato anche …

TORINO. Sanità: Saitta, torni al centro della politica nazionale

“È necessario che la sanità torni al centro dell’agenda politica nazionale: al Governo stanno discutendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *