Redazione

di: Redazione

Home / Dal resto del mondo / AUSTRIA. Sci: cdm riparte da Soelden, l’Italia senza Goggia

AUSTRIA. Sci: cdm riparte da Soelden, l’Italia senza Goggia

La coppa del mondo riparte per la 25esima volta dai 3 mila metri del ghiacciaio austriaco Rettenbach di Soelden: sabato gigante donne e domenica gigante uomini. Le previsioni meteo pero’ non sono buone: sono attese una nevicata molto abbondante sabato e una tempesta di vento domenica. Ma gli austriaci incrociano le dita sperando ovviamente che la manifestazione possa svolgersi regolarmente.
L’Italia sabato non potra’ schierare la sua stella: la bergamasca Sofia Goggia. nei giorni scorsi si e’ infatti fratturata un malleolo cadendo durante un allenamento. Tornera’ in pista solo a gennaio, con due mesi di assenza che potrebbero ridimensionare le grandi aspettative sulla campionessa azzurra, oro olimpico in discesa in Corea nello scorso febbraio e polivalente eccellente. Toccherà cosi’ soprattutto a Federico Brignone e Marta Bassino difendere sabato l’onore azzurro.
stagione 2018-19 avra’ al centro i Mondiali del prossimo febbraio in Svezia, ad Aare: un appuntamento che con le sue medaglie iridate vale quanto e più’ di una coppa del mondo. Ma la corsa a tappe della coppa sara’ comunque come sempre una travolgente e lunga cavalcata sulle piste di mezzo mondo, da un continente all’atro. In questa corsa l’Italia fara’ come sempre la sua parte ospitando ben dieci gare, sette per gli uomini e tre per le ragazze.
Le gare italiane cominciano per gli uomini in dicembre: 14 e 15 dicembre Superg e discesa di val Gardena; 16 e 17 dicembre gigante e gigante parallelo di Alta Badia; 22 dicembre slalom speciale notturno di Madonna di Campiglio; 28 e 29 dicembre si chiude a Bormio, in Valtellina, con discesa e superG.
Le gare donne saranno invece n in gennaio, vero test poco prima dei Mondiali: il 15 gennaio il gigante a Plan de Corones, il 19 e 20 gennaio discesa e superG a Cortina d’Ampeezzo.
Ma la prossima stagione di coppa del mondo sara’ anche l’ultima di Lindsey Vonn, la più grande sciatrice di tutti i tempi. L’americana ha infatti confermato che alla fine della prossima stagione smettera’ di gareggiare. Ha all’attivo, a 33 anni di eta’, ben 82 vittorie: mai nessuna come lei. Lindsey pero’ sogna di battere anche un record assoluto fra uomini e donne, superando gli 86 successi in coppa del leggendario svedese Ingemar Stenmark. L’impresa non è davvero impossibile viste le qualità’ dell’americana che è un velocista di enorme talento. Lindsey avrebbe del resto sicuramente gia’ battuto quel record se una serie di infortuni non l’avessero bloccata per quasi due intere stagioni. Insomma, il record di 86 vittorie di Stenmark ha ormai i giorni contati.

Commenti

Leggi anche

BRUXELLES. Studenti-reporter a caccia dei successi e degli sprechi con i fondi Ue

Ben 176 squadre provenienti da 155 istituti scolastici con un solo obiettivo comune: monitorare in …

ostaggi a tunisi

TUNISI. Il processo per la strage al Museo del Bardo aggiornato al 25 gennaio

Il Tribunale di Tunisi, che giudica i crimini di terrorismo, ha fissato al 25 gennaio …