Home / Piemonte / Alessandria / ALESSANDRIA. Gestione illecita rifiuti edili, Noe denuncia imprenditore

ALESSANDRIA. Gestione illecita rifiuti edili, Noe denuncia imprenditore

I carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico hanno ispezionato un’impresa che si occupa di lavorazioni edili e recupero detriti. Dal controllo, eseguito con il supporto dei militari del territorio, sono emerse diverse difformità rispetto alla normativa ambientale. Tra queste la presenza di un cumulo di rifiuti, di circa mille metri cubi, collocato nella postazione destinata invece alle materie prime già recuperate e pronte per essere commercializzate.
I risultati delle analisi svolte dai tecnici di Arpa Piemonte, intervenuti sul posto, hanno permesso di accertare la presenza di frammenti di cemento-amianto miscelati nell’ammasso, decretandone la pericolosità. Il rappresentante legale dovrà rispondere dei reati ambientali di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, deposito incontrollato e miscelazione illecita.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Alberto Cirio

TORINO. Cirio: “La madamin sì Tav con Chiamparino? Rispetto le idee di tutti…”

Si tratta di una operazione di “trasparenza e onestà intellettuale”, ha sostenuto Cirio, precisando che …

TORINO. Regionali: il centrodestra sottoscriverà un impegno a favore della TAV

“Faremo sottoscrivere a tutti i duecento candidati al Consiglio regionale della coalizione un impegno in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *